"Piano di Zona S3 ex S5" tag

Piano di Zona S3 ex S5:Prosegue la riorganizzazione

EBOLI – Prosegue a piccole tappe il lavoro di riorganizzazione del Piano Sociale di zona curato dell’assessore Massimiliano Curcio. 

Pubblicato all’albo pretorio del Comune di Eboli il regolamento che disciplina il funzionamento del “Tavolo permanente del terzo settore”.

PdZ Commissariamento: Interrogazione di Cosimo Pio Di Benedetto

EBOLI – Interrogazione urgente al Sindaco di Eboli di Cosimo Pio Di Benedetto (“Puntosueboli”) sul Commissariamento regionale del Piano di Zona S3 ex S5. 

Di Benedetto chiede: “quali sono i motivi che hanno impedito all’ambito S03 e S05 di ottemperare a quanto richiesto dalla Regione con la DGR del 22.03.2022? Quali inchieste hanno impedito l’elaborazione dei piani e del monitoraggio, per come previsti dalla normativa?”

La Regione ha commissariato il Piano di Zona S3

EBOLI – Il Piano di Zona S3 ex S5 è stato commissariato dalla Regione Campania per inadempienza progettuale ed inerzia operativa.

Commissariato il PdZ: tra responsabilità e colpe delle varie Amministrazioni e degli uffici. Da Cariello a Conte, passando dalla disastrosa gestione commissariale De Jesu nel corso del quale a settembre 2020 è giunta: uno schiaffo ai bisogni, alla povertà e alle persone fragili.

PdZ Eboli, Pontecagnano e Battipaglia: Finanziati 6 progetti su 7

EBOLI – Oltre 2milioni e mezzo di finanziamenti dal Pnrr per i progetti dei PdZ di Eboli in sinergia con Battipaglia e Pontecagnano Faiano.

“L’obiettivo è stato raggiunto grazie alla collaborazione tra i tre sindaci, Mario Conte, Giuseppe Lanzara e Cecilia Francese, nonché al lavoro congiunto degli assessori alle Politiche Sociali ed ai Piani di zona” 

Oltre 5milioni di finanziamento per l’Azienda Consortile Agorà S10

PALOMONTE – Inclusione sociale e soggetti fragili e vulnerabili, assegnate importanti risorse all’azienda consortile Agorà S 10 di Palomonte

Finanziati sei interventi, cinque con 4,8 milioni, grazie all’associazione con i Piani di zona di Salerno e Cava; uno da 715 mila euro in forma singola

Positivo l’incontro preparatorio al convegno sul Piano di Zona

EBOLI – Conferenza preparatoria positiva al Convegno “Enti Pubblici e Terzo settore: opportunità dell’Amministrazione condivisa”

L’importante incontro si terrà giovedì 21 aprile presso l’Auditorium del Liceo Perito Levi, per la creazione dell’Azienda Speciale Consortile che dovrà gestire il Piano di Zona S3 ex S5 con il Comune di Eboli capofila. 

Riparte il Piano di Zona: Si va verso l’Azienda Speciale

EBOLI – Si è tenuta a Palazzo di Città di Eboli, l’Assemblea dei Sindaci dei Comuni del Piano di zona S3 ex S5. 

L’assemblea dei sindaci ha condiviso all’unanimità il documento del professor Porfidio Monda, chiamato ad Eboli in qualità di esperto per collaborare alla costituzione della nuova forma di gestione che va verso la costituzione dell’azienda speciale consortile. 

Piano di ZonaS3: Proroga assistenza e Bando per 15 mesi

EBOLI – Proroga di 3 mesi per garantire il servizio al PdZ S3 ex S5 e Bando di gara di 741mila € per la durata di 15 mesi. Per Cardiello un ritorno al passato.

È così che l’Amministrazione Conte garantisce al PdZ la continuità del servizio di assistenza alle famiglie che abbiano figli con disabilità. “Una proroga tecnica in attesa della nuova assegnazione”. Cardiello non ci sta: “..ombre si addensano”. E l’Azienda Speciale Consortile? Chiacchiere da campagna elettorale. 

Il Piano di Zona deve ripartire! La Regione minaccia di commissariarlo

EBOLI – «Il Piano di zona di Eboli deve ripartire», Scrive il candidato Sindaco Conte, preoccupato per un possibile commissariamento regionale.

Preoccupazione non peregrina atteso che il PdZ S3 exS5 è fermo da un anno, e la programmazione è ferma al 2019 perché non è stata redatta quella del 2020, tutto fermo da quando il comune è retto dal commissario prefettizio De Jesu, vieppiú contravvenendo ai diritti sanciti dalla Corte Europea e gravemente ignorati da un esponente istituzionale, più volte denunciati da POLITICAdeMENTE nel silenzio “distratto” generale.

A Palomonte e S. Gregorio Magno aprono Micronidi per 44 bambini

PALOMONTE – Avvio ai micronidi dall’Azienda Speciale Agorà S3 ex S10 Alto Sele-Tanagro, per 44 bambini di Palomonte e San Gregorio Magno. 

Il servizio, affidato alle coop. soc. Gea e Coop Tertium Millennium, finanziato dall’Azienda consortile “Agorà – Ambito Territoriale Sociale S3 ex S10 Alto Sele-Tanagro. Giovanni Russo, Direttore dell’Azienda Agorà: “Entrambi i servizi sono stati finanziati per l’intero anno scolastico con fondi di Ambito”. Mariano Casciano Presidente CdA: “Il servizio assicura continuità educativa e incrementa gli aiuti alle famiglie”. E a Eboli il commissario affida direttamente il Servizio alla Coop Anche Noi dopo bmoccato i servizi per un anno. 

Disabilità: Confronto INPS-Associazioni Nazionali di categoria

ROMA – Tavolo di confronto sulla disabilità tra l’INPS e le Associazioni Nazionali di categoria più rappresentative: ANMIC, ENS, UICI E ANFASS. 

Il tavolo presieduto da Pasquale Tridico Presidente Nazionale dell’INPS si pone l’obiettivo di un costante confronto per migliorare i servizi e le prestazioni di invalidità e disabilità. E a Eboli in prov. di Salerno, invece, i diritti alle persone con disabilità sono negati. 

Eboli, Piano di Zona: Due settimane al “Lockdown” per il personale

EBOLI-VALLE DEL SELE-ALBURNI – L’appalto della coop di supporto al PdZ S3 è in scadenza, e mentre i 18 addetti saranno messi alla porta, parte il progetto ITIA.

Emergenza continua al PdZ S3: La nuova coop potrebbe assorbire alcuni licenziati dalla precedente? I disservizi all’utenza e l’aggravio occupazionale aumentano, il tutto nel silenzio assordante della politica ebolitana. Gli operatori del PdZ S3 esortano i deputati della maggioranza di Governo Federico Conte e Cosimo Adelizzi ad intervenire. 

Eboli: Micronidi, spazio bimbi e Centri estivi a supporto di minori e famiglie

EBOLI – Comune di Eboli e Servizi Sociali: partono micronidi, spazio bambini e centri estivi a supporto delle esigenze di minori e famiglie. 

Il Sindaco Cariello: “È il frutto di uno straordinario impegno in favore della collettività e delle fasce più a rischio”. L’Assessore Busillo: “da giugno, da luglio concretizza il centro famiglia che comprende progetti di educativa territoriale, tutoraggio domiciliare, formazione e tirocini”.

Eboli: Assemblea pubblica contro la Regione, in difesa dei servizi sociali

EBOLI – Assemblea pubblica “condivisione e partecipazione”: da Eboli parte la battaglia a difesa delle politiche sociali. Istituzioni e cittadini contro la Regione Campania.
Il Sindaco di Eboli Melchionda: “Basta alla mortificazione dei diritti dei cittadini”. La Regione Campania ha letteralmente dimenticato i diritti delle fasce più deboli dei cittadini, rischiando di produrre un blocco dei servizi sociali essenziali.

Il MPC: Il Comune chiarisca sull’Assistenza ad anziani e disabili

EBOLI – Il MPC pone alcuni quesiti all’Assessore Bruno e al settore Politiche Sociali sugli avvisi pubblici per l’assistenza agli anziani e ai disabili, banditi dal Piano di ZonaS3.
Piano di zona ambito s3 (ex s5) il Comune di Eboli dia chiarimenti sugli avvisi pubblici per l’assistenza domiciliare agli anziani e ai disabili. Il dito è puntato sui costi orari praticamente aumentati fino a 5 € in più rispetto anno scorso.

Finanziato il Progetto “Home Care Premium” per l’assistenza domiciliari

EBOLI – Progetto Home Care Premium: Il Piano di Zona S3 tra i top 20 nazionali e primo in Campania insieme a Castellabate.
Il Sindaco di Eboli Martino Melchionda: “Una grande soddisfazione, che conferma il buon lavoro svolto per garantire un servizio di grande utilita’ sociale ai nostri concittadini”.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente