"Turchia" tag

Battipaglia & Cultura: “Noi Tre” presenta Nazim Hikmet

27 gennaio 2019, ore 18.00, Hotel Palace, Battipaglia, “incontro” con: “Nazim Hikmet, una vita d’amore e di utopia“. L’evento rientra nella serie degli incontri con la cultura proposti da “Edizioni Noi Tre” di…

Al Liceo Classico di Eboli si discute del Kurdistan

EBOLI – Mercoledì 10 gennaio ore 10.30, Aula Magna “Frattaroli”, Liceo Classico di Eboli si discute di Kurdistan.
Che Succede in Kurdistan? Il paese che ancora non c’è, è il tema che si tratterà al Perito-Levi di Eboli è la questione del Kurdistan, l’oppressione dell’Isis, un popolo senza Patria. Sarà presente anche l’attivista Massimiliano Voza, osservatore internazionale, esperto di problematiche umanitarie

A Strasburgo si discute del Kurdistan e di Öcalan

STRASBURGO – Delegazione italiana in missione a Strasburgo per perorare la causa del Kurdistan e del suo leader indipendentista Öcalan.

Nel Consiglio d’Europa e nel Comitato per la Prevenzione della Tortura per la libertà di Ocalan in difesa dei diritti del popolo del Kurdistan, si è levato un appello unitario :”Il Kurdistan Indipendente, e il suo leader Öcalan libero!” L’Attivista ebolitano Massimiliano Voza: ”L’Europa non rimanga prona ai dettami della Turchia governata dal Satrapo Erdogan!”

Due euro l’ora, il Film di Andrea D’Ambrosio sbarca in Turchia

ROMA – Il film “Due euro l’ora” del Regista salernitano Andrea D’Ambrosio sbarca in Turchia agli Human rights film days.
Prodotto dalla Achab film in collaborazione con Rai cinema, Due euro l’ora, unico film italiano insieme a Fuocammare di Rosi, presenti ad Ankara alla rassegna organizzata dall’Unione Europea, dal 6 al 12 dicembre 2016 per toccare vari luoghi della Turchia.

Da Santomenna in Turchia: Il Sindaco Voza trattenuto e respinto alla frontiera

ROMA – Il Sindaco di Santomenna Voza è stato indebitamente prima trattenuto all’aeroporto di Istambul dalle autorità turche e poi respinto.
Massimiliano Voza, Medico e Sindaco di Santomenna, noto per la sua instancabile attività umanitaria è stato trattenuto dalle autorità turche per falsi motivi di terrorismo e poi è stato respinto. Presto il rientro a Fiumicino con annessa conferenza stampa.

Studenti di Spagna, Croazia, Turchia, Polonia e Portogallo accolti in Comune a Battipaglia

BATTIPAGLIA – Successo del progetto Erasmus Every child is special organizzato dall’istituto comprensivo Salvemini di Battipaglia.

Gli studenti provenienti da cinque nazioni europee: Spagna, Croazia, Turchia, Polonia e Portogallo; hanno incontrato la sindaca di Battipaglia Cecilia Francese all’interno dell’aula consiliare.

“Che succede in Kurdistan”: Giornata di solidarietà a Contursi Terme

Il circolo ARCI Bandiera Bianca di Contursi Terme ha ospitato l’iniziativa: “Cosa succede in Kurdistan”. All’incontro hanno partecipato: Il Sindaco di Santomenna Voza: Medico e membro della Staffetta Sanitaria di “Rojava Calling” per…

Castanicoltura: Preoccupazione dalla CIA Salerno

SALERNO – Castagne: Per la CIA Salerno è un valore economico oltre che paesaggistico da sostenere.
La CIA esprime preoccupazione per la Castanicoltura Salernitana, e attiva lo sportello per la presentazione delle domande di indennizzo per il riconoscimento dell’avversità per all’attacco parassitario da Cinipide del Castagno.

Da Forza Nuova: STOP all’ISIS

EBOLI/BATTIPAGLIA – Blitz di Forza Nuova a Battipaglia Eboli e in tutta Italia: “Moschee zone di guerra, il mondo cattolico si risvegli”.
Forza Nuova ha affisso presso: la moschea di Battipaglia; il centro islamico di S.Cecilia; le chiese della Speranza di battipaglia e S Vito al Sele di Eboli; cartelli con scritto “WAR ZONE – Islamic Occupied Area” e “Si Vis pacem para bellum”

Da Santomenna i primi invii di farmaci per i profughi di Kobane in Siria

SANTOMENNA (SA) – Dall’Italia e dal Comune di Santomenna (SA), prima iniziativa di invio di aiuti ai profughi di Kobane.
I farmaci in questione, 16 scatoloni pieni di medicine donate e raccolte in tutta la Campania dall’associazione Legambiente del valore di circa 20mila €, arriveranno nei prossimi giorni al presidio medico curdo del Comune di Soruc e Kabone.

Good Bye Italia: Nonni in fuga dal Belpaese

ROMA – Nonni in fuga dall’Italia come i “nipoti”, e non per trovar fortuna, un lavoro e costruirsi una famiglia, ma solo per sopravvivenza. Sono in 400mila ad aver lasciato il Paese.
Torna l’emigrazione e dopo i giovani tocca alla terza età. Pensionati in difficoltà, aggrediti dalle tasse, fanno le valige e passano dalla mensa dei poveri alle spiagge delle Canarie, per poter vivere dignitosamente dopo una vita di sacrifici, una magra pensione.

Congresso Regionale PD: Ecco Liste, candidati e retroscena

SALERNO – Domenica 16 dicembre, Congresso regionale PD. Accuse, sgambetti, colpi bassi, dispregio di regole: una guerra senza esclusione di colpi tra il “Nuovo nulla che avanza” e il “Vecchio nulla che resiste”.
Tra i candidati Vaccaro, Tartaglione e Grimaldi si elegge il Segreatio Regionale del PD e i 243 membri dell’Assemblea regionale e in un clima infuocato tra esclusi e inclusi, il Segretario provinciale Landolfi sul sito del PD di Salerno, include solo le liste della Tartagllione.

L’Assessore Atrigna a Monaco del Forum dei Giovani: Polemiche strumentali

EBOLI – Forum della gioventu’, replica l’assessore alle politiche giovanili Massimiliano Atrigna: “polemiche strumentali, massima apertura ai giovani e alle loro proposte”.
Atrigna: “Piuttosto che fare polemiche per finire sui giornali, sarebbe più utile presentarsi agli incontri, dialogare e, soprattutto, confrontarsi sulla base di proposte valide e concrete. Con l’Amministrazione sono disponibile al dialogo e alla collaborazione”.

Scambi culturali Internazionali con “Tradition, Respect and Future”

EBOLI – Il Sindaco di Eboli Martino Melchionda: “Confermata la validità del progetto. Una importante occasione di confronto e di crescita per i giovani”.
Con un finanziamento di 15.340 euro e il coinvolgimento di 24 giovani, è stato approvato il Progetto di Scambio Internazionale culturale “Tradition, Respect and Future”.

Eboli partecipa al progetto di Scambio internazionale culturale “Tradition, respect and future”

EBOLI – Il Comune di Eboli partecipa ad un progetto di scambio internazionale culturale. Il Sindaco di Eboli Martino Melchionda: “Una iniziativa importante, di confronto e crescita dei giovani”.
Il progetto, denominato “Tradition, respect and future”, coinvolgerà 24 giovani tra i 20 ed i 24 anni, si realizzerà ad Eboli, ed il suo obiettivo principale è quello di offrire un’occasione di confronto e crescita tra i giovani partecipanti.

Cetara: VII^ Edizione del Workshop Internazionale Buyers e produttori

CETARA (SA) – Martedì 20 novembre 2012, ore 17,00, all’Hotel Cetus, Cetara, inaugurazione del VII Workshop Internazionale Buyers e produttori.
Al via a Cetara (Sa), del Workshop Internazionale Buyers e produttori, giunto alla settima Edizione. Il meeting, organizzato dal Consorzio Salerno Trading mira a valorizzazione le tipicità e le eccellenze del territorio.

Al Baltic Food&Beverage Fair, di Vilnius, esposizione dei prodotti tipici salernitani

SALERNO – Dopo i Weekends Baltici di Vietri sul mare, i prodotti tipici locali salernitani in mostra al Baltic Food & Beverage Fair in programma da domani a Vilniusin Lituania.
Si pensa già alla 7° Edizione del Workshop internazionale dedicato alla promozione del territorio, organizzata dal Consorzio Salerno Trading che si terrà a Cetara dal 20 al 24 novembre 2012.

Scompare Ughetto Iorio: Un uomo semplice. Uno degli ultimi socialisti

EBOLI – E’ scomparso Ugo Iorio esponente politico del PSI locale, militante socialista, animatore discreto della politica cittadina.
Ughetto una figura nostalgica di persona perbene, tutto casa, famiglia, lavoro, impegno sociale e militanza politica: Uno degli ultimi socialisti.

Dal programma speciale Unis@und: Viaggio al termine dei diritti

SALERNO _ Mercoledì 8 giugno, dalle ore 12.00 alle ore 13.00, appuntamento con Vincenzo Greco su Unis@und.
Viaggio al termine dei diritti è lo speciale di Unis@und, che racconta la difficile condizione di lesbiche, gay, bisessuali e transgender in Italia.

Le acrobazie necessarie

ROMA – La crisi economica e le crescenti disparità avrebbero bisogno di un governo attivo e vigile, ma purtroppo le forze che in teoria portano avanti questi valori perdono sistematicamente le elezioni.
C’è bisogno di un riformismo che tenga conto della globalizzazione, e che l’Italia compete non solo con la Cina o la Germania, ma anche con la Turchia, la Serbia, la Polonia e gli Stati Uniti.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente