"Udeur" tag

L’ex Sen. Roberto Napoli va con Renzi e nasce “Azione civile” a Battipaglia

BATTIPAGLIA – L’ex Senatore Roberto Napoli aderisce al Partito di Renzi e anche a Battipaglia si apre il primo Comitato di “Azione Civile”.

Il Partito di Renzi si strutturera’ a Salerno e in Campania terrà di De Luca? Quali saranno i futuri scenari politici in Provincia di Salerno? Il PSI di Enzo Maraio, alleato storico di De Luca che ha concesso il Simbolo a Renzi, che farà? E Battipaglia come accoglierà la ridiscesa in campo di Napoli? Staremo a vedere. Intanto il M5S vuole discontinuità in Regione ma De Luca va per la sua strada. E Napoli si incontra con Rosato. 

Politiche 2018: ecco Coalizioni e Partiti: Ed è assalto di simboli

ROMA – Elezioni politiche 2018: È partita la corsa alla presentazione di Simboli e Liste, adesso occorrono le firme. E chi vince al 1° e chi al 2° tempo.
Mai come queste elezioni sembra essere tutto deciso a tavolino dopo una serie interminabili di sondaggi: Adesso votare è solo una formalità. Peccato che da 20 anni i sondaggisti non ne hanno azzecata una. E Così ci sarà chi ha vinto i sondaggi e chi vincerà le elezioni. E le promesse da “Piazzisti”, quelle possono attendere.

Battipaglia: Ciotti tra “corsi e ricorsi” conferma la distanza dal PD

BATTIPAGLIA – Ciotti conferma la sua distanza dal PD e ricorda a tappe, tutti i percorsi politici che lo hanno legato alle decisioni di un PD remissivo.
Smentisce ogni voce Ciotti e dichiara a conferma del suo immutato impegno per la Città: “Ricostruzioni subdole e strumentali ma che non servono ad indirizzare il nostro cammino, perchè risponde ad un solo obiettivo #battipagliadacambiare”.

Il Candidato Sindaco di Battipaglia Ugo Tozzi inaugura il suo quartier generale

BATTIPAGLIA – È stata inaugurata domenica mattina, in via Pastore al civico 20 (angolo via Gramsci) la sede elettorale del candidato sindaco Ugo Tozzi.
Alla presenza di tantissimi sostenitori Tozzi ha spiegato la sua apertura ai partiti senza perdere la civicità, affrontando i punti più salienti del suo programma elettorale: zona industriale, videosorveglianza, fascia costiera, rilancio del commercio, politiche sociali e culturali.

Bruno (PD): A Battipaglia non c’è più tempo per le polemiche

BATTIPAGLIA – Il segretario Bruno (PD) comunica i percorsi per le alleanze e la scelta del candidato Sindaco ma avverte: “Il tempo della polemiche non esiste più”.
Mettiamo il PD in campo a Battipaglia, costituendo il quadro della coalizione che governa a livello nazionale e regionale, partendo dal programma e non da nomi, avvieremo consultazioni e se non emergerà una soluzione unitaria indiremo le primarie.

Battipaglia e i “fermenti civici”: Cecilia Francesce e Pietro Ciotti si incontrano

BATTIPAGLIA – Incontri tra Etica e Comunità. Francesce e Ciotti discutono sul futuro di Battipaglia e si ridanno appuntamento. Prove tecniche di “Fermenti civici”
Un incontro tra civiltà, presso l’associazione Comunità Storia e Futuro. I due leader, Ciotti e Francese, discutono di temi importanti, politici e programmatici, in vista delle elezioni amministrative.

Battipaglia: Cecilia Francese incontra i cittadini nella sede di Etica

Martedì 29 settembre 2015, ore 20.30, sede di Etica per il Buongoverno, incontro pubblico di Cecilia Francese con i cittadini. Ambiente, depurazione, miasmi, ripristino della democrazia, lavoro, e resoconto del percorso di ascolto…

Elezioni amministrative a Battipaglia: Il PD traccia il percorso

Il Segretario Bruno traccia i percorsi interni al PD e di coalizione, per le elezioni a Battipaglia. Frena sui nomi e punta sulla coalizione. Queste le tappe: apertura, dialogo e ascolto, sia con…

Al “comodino” della Destra Etica imbandisce il “tavolo” con Forza Italia

BATTIPAGLIA – Etica per il Buongoverno risponde al “Comodino” dell’altra destra e imbandisce il “Tavolo” con Forza Italia.
Niente più “inciuci ” o accordi segreti in qualche ristorante. Soltanto incontri ufficiali. Riprende il percorso di ascolto con un incontro con Forza Italia e con i cittadini nei quartieri.

Battipaglia: L’UDC frena. E’ bufera. ..e il “Tavolo” diventa un “comodino”

BATTIPAGLIA – L’UDC mette i paletti a Inverso e “frena” sul “Tavolo” politico del centrodestra per Battipaglia. Inverso chiarisce e cincischia. FI non c’é.
Il Partito di Casini e Cesa con il Segretario provinciale Cobellis, prende le distanze dal “Tavolo”, ristabilisce il controllo, indica in Toriello l’unico referente e preannuncia un incontro per le prossime elezioni amministrative.

Rete4 e Del Debbio arrivano a Eboli. Il tema: Immigrati, sicurezza, ex Apof

EBOLI – Il giornalista TV di Rete4 Paolo Del Debbio spedisce la troupe al Prato di Eboli per la questione dei migranti. Ascolta i cittadini ma non c’é “spazio” per il Sindaco Cariello.
Le telecamere della trasmissione “Dalla vostra Parte” di Mediaset sono “sbarcate” in città, su invito del consigliere di minoranza Damiano Cardiello(FI). Il tema: immigrazione, sicurezza e probabili nuovi arrivi. Cardiello: “ L’ex Apof va sgomberata immediatamente.”

Inchiesta rimborsi Regione Campania: Feste e cravatte con i soldi pubblici

SALERNO – Chiusa l’inchiesta sui rimborsi in Campania, 51 consiglieri rischiano il processo. Con i soldi del “frin frin” feste e cravatte e chiudono gli Ospedali. indagato anche il Sottosegretario Del Basso De Caro.
Tra i 51 indagati, 10 soni i Consiglieri regionali salernitani coinvolti: oltre alla Senatrice Eva Longo, Giovanni Baldi, Dario Barbirotti, Giovanni Fortunato, Monica Paolino, Anna Petrone, Donato Pica, Antonio Valiante, Luigi Cobellis, Gianfranco Valiante.

Ballottaggio a Nocera Inferiore: Torquato stravince e affonda il centrodestra

NOCERA INFERIONE – Manlio Torquato è Sindaco. Con il 63,2% e 14.128 voti sostenuto da Udc, Fli e Udeur ha battuto Cremone, il candidato di Cirielli. L’anno scorso perse Bellacosa. Ecco Liste, Voti e Seggi.
Le prime dichiarazioni sono rassicuranti. I primi atti: l’Annullamento del Consiglio di Amministrazione della Seta e rimescolare le carte al Piano di Zona. La giunta? sarà varata in tempi brevissimi.

1° Congresso cittadino dell’API: Bello è il Segretario

EBOLI – Il Partito di Rutelli domenica celebra il suo 1° Congresso, che si preannuncia unitario. Da Partito “navetta” a forza stabile e responsabile.
Secondo indiscrezioni i 250 iscritti eleggeranno la direzione composta da 20 membri. Bello sarà il Segretario, La Brocca il suo Vice, e mentre Gonnella assumerà la Presidenza, De Cesare sarà il portavoce.

Popolari per il Sud e il Piano per il lavoro “Campania al Lavoro”

EBOLI – Martedi 12 aprile, alle ore 18.00, Auditorium San Bartolomeo di Eboli, “Campania al Lavoro”.
Si discute del Piano di Azione per il Lavoro della Regione Campania, con Mastella, Del Mese e l’assessore al Lavoro Nappi.

Elezioni & Veleni: De Luca va avanti. Gagliano e Cirielli litigano

SALERNO – De Luca spiega la sua Salerno, e tra Gagliano e Cirielli volano insulti e denunce. Si passerà dai palchi al Tribunale.
In questa confusione la politica e le proposte politiche passano in secondo ordine, resta in piedi solo il modello Salerno. E Lettieri per Napoli pensa proprio al “modello De Luca”, che la Ferrazzano critica.

La Nuova Regione “Principato di Salerno” approda in Consiglio

BATTIPAGLIA – E’ la Festa della Donna e in Consiglio Comunale si discute della Nuova Regione “Principato di Salerno” per difendersi dal Federalismo.
Cirielli vuole la nuova Regione pensando di poterne essere il “Principe”, ma è più sicuro che la prepara per De Luca che già lo ringrazia.

E Mastella con Prota “sbarca” ad Agropoli

AGROPOLI – Il Consigliere di Agropoli Prota aderisce ai Popolari per il Sud di Mastella con la benedizione di Alfieri.
Per Mastella i Popolari per il Sud sono una forza radicata che si interessano prioritariamente dei problemi dimenticati del mezzogiorno.

Il partito di Fini con Motta e Mastrangelo mette le radici a Battipaglia

BATTIPAGLIA – Mastrangelo: “Oltre 400 battipagliesi hanno sottoscritto il manifesto di Gianfranco Fini. Cercheremo, senza avventure, di dare fiducia agli italiani in generale e ai battipagliesi in particolare”.
Con Futuro e Libertà le minoranze si scompongono ulteriormente, i gruppi che sono all’opposizione da 4 passano a 5, e si profilano nuovi scenari.

Mastella: Per giustificare l’emergenza, Draghi o Monti

ROMA – La crisi finanziaria Europa, può trascinare in giù la nostra già precaria situazione economica e allontanare di molto le possibilità di ripresa ma avvicinare un Governo di responsabilità.
La figura più adatta a guidare un esecutivo di emergenza non potrebbe che essere l’attuale governatore di Bankitalia Mario Draghi o in alternativa Mario Monti.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente