De Luca apre ai Navigator? Con un concorso e senza scorciatoie

Che cosa devono fare i navigator? – chiede e si dà una risposta – Devono trovare un lavoro stabile, attraverso procedure trasparenti e rispettose di tutti quelli che fanno i concorsi per avere una stabilità. Intanto ci aspettiamo che siano assegnate le risorse per assumere nei centri provinciali dell’impiego e che sia cancellato l’articolo 3 della bozza di contratto di Anpal che legittima  e autorizza il doppio lavoro per i navigator. Tecnicamente un professionista con un suo studio con quell’articolo può andarsi a prendere 2 o 3000 euro a fine mese senza fare niente, mi pare francamente intollerabile».

Napoli, 31 luglio 2019

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente