Sono Tripodi e Amantea i due sub Commissari di De Jesu

E dopo il Commissario De Jesu arrivano anche i “sub” Tripodi e Amantea. E vai. Si riavvia la macchina comunale?

Due funzionari di altissimo livello professiobale i due sub Commissari si affiancheranno o coordineranno il Dott. De Jesu. E la Segretaria Generale De Baglivo e agli 11 Dirigenti capi-settore nominati sul filo del traguardo dal Sindaco ff Sgroia a chi si rapporteranno? Un affollamento e un imbuto. “Dove tanti galli cantano non fa mai giorno. 

Tripodi-De Jesu-Amantea

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Sono Maria Tripodi e Roberto Amantea i due sub-commissari che affiancheranno nella gestione amministrativa corrente il Commissario Straordinario Antonio De Jesu, e così sebbene sia passata già una settimana e spera che la macchina comunale si avvii. E tra Commissari e Sub, dopo i 5 anni di Massimo Cariello e gli indimenticabili 50 giorni del Sindaco facente funzione Luca Sgroia per aspettare un Amministratore “normale” dovremo attendere le elezioni di primavera, sperando che dalle urne venga fuori una buona classe politico-dirigente, atteso che, attraverso le elezioni, poiché non esistono più i Partiti, tra gli amministratori, si eleggerà anche la futura classe politica, la quale per nomina poi, assumerà la guida dei Partiti i quali a loro volta, non avendo più nessuna autorevolezza si adatteranno alla loro formazione, ai loro costumi, alla loro morale.

CHE DIO CI AIUTI.

Sulla scorta di altre esperienze: quella Commissariale diretta della post Amministrazione del Sindaco Martino Melchionda (PD), “cappottata” da Luca Sgroia allora Presidente del Consiglio comunale (PD); Quella indiretta con la gestione Commissariale prefettizia e successivamente Straordinaria Ministeriale della vicina Battipaglia; Si spera non si assumano decisioni politiche e nello stesso tempo non si ricorra solo a decisioni tecniche. Insomma ci auguriamo che a nessuno dei Commissari e/o Sub che siano, venga il pallino della Politica e dell’urbanistica o della stretta osservanza alla “ubbidienza” ad organi Istituzionali superiori, e magari in nome della responsabilità istituzionale ci catapultano un altro poco di monnezza, e che vi sia un un “saggio” equilibrio per modo da accompagnare la Città alle prossime elezioni Amministrative con la massima serenità.

Antonio De Jesu

Nel primo caso quel commissariamento costò alla Città di Eboli il fallimento e la messa in liquidazione della Società in House “Multiservizi”. La seconda esperienza regalò un involontario ma comunque tentativo speculativo edilizio di circa 1400 appartamenti, praticamente tutta la dotazione urbanistica di Battipaglia, in una sola area di proprietà nei pressi del mare, tentativo fortunatamente svanito, e successivamente un Piano Urbanistico “filosofico”, anch’esso svanito, in fondo chi ci ha rimesso, nessuno se non le casse comunali.

Ma conoscendo il profilo del Commissario Prefettizio e ora anche quello dei sue due Sub, abbiamo la certezza che si sta in buone mani. Quello che non si comprende perché mai il Dott. De Jesu non si è rapportato direttamente alla Segretaria Comunale De Baglivo e agli 11 Funzionari che dirigono gli altrettanto 11 settori strategici del Comune. Forse perché sono stati nominati due giorni prima del suo insediamento dal Sindaco ff Sgroia? Forse il Dott. De Jesu ha intenzione di creare due maxi aree da affidare ai suoi due Sub? E i funzionari, ivi compreso la Segretaria comunale, dovranno rapportarsi ai Sub Commissari Tripodi e Amantea o  De Jesu? E se così non è non sembra che ci sia un affollamento e un “imbuto”? Dalle nostre parti si dice che “quando ci sono troppi galli che cantano non fa mai giorno“.

Ovviamente siamo i primi ad essere contenti se tutto procederà bene e non sembra ci siano motivi per dubitarne, leggendo i curricula di primissimo piano di Tripodi e Amantea che di seguito pubblichiamo, anche per rassicurare gli ebolitani che da questa ultima esperienza politica sono rimasti scioccati. Intanto POLITICAdeMENTE da il benvenuto e gli auguri di buon lavoro sia al Dott. De Jesu e sia ai Dott.ri Tripodi e Amantea, sperando diano ampio spazio alle comunicazioni, per modo da informare correttamente la cittadinanza.

Maria Tripodi

La sub-Commissaria Dr.ssa Maria Tripodi ha conseguito nel 1981 la laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Salerno con il massimo dei voti e pubblicazione della tesi.

Avvocato dal 1984, è stata cultore della materia di Legislazione del Lavoro e Diritto del Lavoro presso la facoltà di Giurisprudenza all’Università degli Studi di Salerno.

Ha ricoperto le funzioni di Segretario Comunale presso il Comune di Calascio (AQ), San Marzano sul Sarno e Pellezzano. Attualmente e a far data dal 1996, è anche segretario del Consorzio di Bacino SA/2, che comprende circa 40 Comuni, per lo smaltimento RR.SS.UU. Segretario Generale del Comune di Battipaglia, all’epoca della Giunta Santomauro e di Fiumicino.

Ha svolto attività di presidente e componente del Nucleo di valutazione ed è revisore contabile come da iscrizione nell’apposito registro del Ministero di Grazia e Giustizia.

Dal 2005 è nell’elenco degli idonei alla nomina di Direttore Generale della AA.SS.LL. della Regione Campania.

Ha partecipato con merito a corsi di perfezionamento ed aggiornamento presso LUISS, SSPAL e al Corso di Management presso la Scuola di Direzione Aziendale Bocconi di Milano.

Nel corso della sua carriera le sono stati tributati encomi solenni presso i Comuni di Acerno, Castel San Lorenzo e S. Marzano sul Sarno.

Roberto Amantea

Il Dott. Roberto Amantea, classe 1959, è laureato in Giurisprudenza ed è abilitato all’esercizio professionale di Avvocato, è Vice Prefetto Aggiunto presso la Prefettura di Salerno, attualmente è Primo Dirigente dell’Area V Protezione Civile, Difesa Civile e Soccorso Pubblico e Dirigente Area STAFF 2 GAB.

Nel corso della sua Carriera è stato presso la:

Prefettura di Ravenna:
– funzionario addetto al I e II Settore; 
– vice capo di Gabinetto;

Prefettura di Potenza:
– dirigente in vari uffici strategici – commissario straordinario presso i Comuni di: Banzi, Tolve, Castelsaraceno, Forenza, Castelluccio Inferiore, Pietrapertosa;

Presidenza del Consiglio dei Ministri –
Sottosegretario di Stato Delegato Emergenza Rifiuti :
– in missione presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri a disposizione del Sottosegretario di Stato Delegato per il superamento dell’emergenza nel settore dello smaltimento dei rifiuti nella regione Campania;
– dirigente area attività amministrative e legali attinenti la gestione post-emergenza dei rifiuti in Campania ed ai rapporti con gli enti locali; rapporti con la Regione; rapporti con gli enti locali; affari legali; contenzioso; rapporti con gli uffici territoriali di governo, con particolare riferimento alle attività volte a garantire l’ordine e la sicurezza; attivita’ di consulenza e supporto giuridico;

Prefettura di Salerno:
– dirigente Area V – Protez. Civ. Difesa Civ. e Coordinamento del Soccorso Pubblico Prefettura Salerno;
– dirigente di Area Staff 2 Gabinetto Prefetto Prefettura Salerno;
– Commissario Straordinario del Comune di Roscigno (Sa);
– Commissario ad acta per l’esecuzione di sentenze del Tar-Sez Salerno

Eboli, 8 dicembre 2020

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente