Comunicati stampa del 17 novembre 2010

Comunicati stampa del 17 novembre 2010

Salerno:
– Il Sindaco Vincenzo De Luca a Uno mattina RAI 1. 18/11/10, ore 7.05 su Rai Uno.
– Comune di Salerno “Mobilità sostenibile” conferenza stampa giovedì 18/11/10, ore 11.00.
– Comune di Salerno – Erasmus Action Week a Salerno. Incontro a Palazzo di Città
Eboli:
– Protocollo d’Intesa “Ambiente e Sviluppo Sostenibile” (PASS).
– Lenza (PdL) – Piano Sanitario di accorpamento degli ospedali.
Battipaglia:
– Etica per il Buon Governo: Nella maggioranza si è aperta la resa dei conti.

………………………………  …  ……………………………….

COMUNE di SALERNO
Ufficio Stampa del Sindaco

COMUNICATO STAMPA

Oggetto: “Mobilità sostenibile” conferenza stampa giovedì 18 novembre ore 11.00

Una formula originale di collaborazione tra pubblico e privato per garantire la mobilità sostenibile per i portatori di handicap a Salerno.

In pratica un’azienda privata mette a disposizione per un periodo di quattro anni un proprio mezzo attrezzato per il trasporto disabili a beneficio di un’associazione. In cambio vende gli spazi pubblicitari sulle fiancate del bus.

I dettagli di questa creativa sinergia pubblicità-servizio saranno illustrati domani mattina giovedì 18 novembre alle ore 11.00 presso il Salone del Gonfalone del Palazzo di Città dal Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca, e dagli Assessori Luca Cascone ( Mobilità ) ed Ermanno Guerra ( Politiche Sociali ).

Saranno presenti i rappresentanti dell’azienda fornitrice e dell’associazione beneficiaria.

Salerno, 17 novembre 2010

…………………………..  …  …………………………..

COMUNE di SALERNO
Ufficio Stampa del Sindaco

COMUNICATO STAMPA

Evento Erasmus Action Week 2010 – Festa d’Autunno
Incontro a Palazzo di Città, giovedì 18 novembre ore 16.30

studenti

SALERNO – L’Associazione AEGEE-Salerno in collaborazione con l’Ufficio Relazioni Internazionali dell’Università degli Studi di Salerno anche quest’anno promuove l’iniziativa “Erasmus Action Week 2010 Festa d’Autunno”. Si tratta di tre giorni, 18/19/20 Novembre, dedicati all’accoglienza dei 192 studenti Erasmus presenti quest’anno in mobilità presso il nostro Ateneo offrendo loro la possibilità di conoscere meglio la nostra realtà cittadina e universitaria con l’aggiunta della visita ad alcune delle bellezze del nostro territorio che fanno di Salerno e la sua provincia terra di cultura e storia rinomata in tutta Europa.

Il programma prevede una prima giornata introduttiva nella città di Salerno, nel suo centro storico con la visita ai più bei monumenti della città. Nel pomeriggio alle ore 16:30 presso Palazzo di Città sarà tenuto l’incontro inaugurale dell’evento e i saluti istituzionali del Sindaco Dott. Vincenzo De Luca, del Magnifico Rettore Dott. Raimondo Pasquino e del delegato alla mobilità Internazionale Prof. Epifanio Ajello.

Durante l’incontro sarà tenuta anche la premiazione del Concorso bandito dall’Ufficio Relazioni Internazionali “Raccontami Erasmus”.

La seconda giornata sarà tenuta presso il Campus dell’Università a  Fisciano con una Conferenza mattutina presso l’Aula dei Consigli della Facoltà di Lettere e Filosofia dove sarà presentata l’Associazione AEGEE-Salerno e le sue attività che coinvolgono da sempre il mondo degli studenti Erasmus e promuovono la loro mobilità in un contesto sempre più europeo con l’aggiunta della presentazione di altre Associazioni/strutture presenti all’interno del campus e che possono facilitare la vita degli studenti stranieri.

L’ultima giornata prevede una visita guidata alle rovine di Paestum, patrimonio di inestimabile cultura e storia appartenente al nostro territorio e una visita al piccolo e caratteristico borgo di Trentinara. Il tutto sarà condito da un programma sociale che coinvolgerà gli studenti facendoli entrare in prima persona nelle tradizioni del nostro territorio.

L’impegno di AEGEE-Salerno con la collaborazione di Unis@und WebRadio, Musicateneo e Rete dei Giovani per Salerno è totalmente rivolto ad una facilitazione nell’integrazione sul nostro territorio di giovani studenti stranieri e di uno scambio culturale che apporti costantemente miglioramenti negli stili di vita e comportamento da parte anche dei giovani delle nostre realtà territoriali e locali.

Per maggiori info sull’evento il link dell’università degli Studi di Salerno:

http://www3.unisa.it/news/index/idStructure/1/id/2019

…………………………  …  …………………………..

COMUNE di EBOLI
Assessore ai Lavori Pubblici e Manutenzione
Vincenzo Consalvo
Ufficio Stampa

COMUNICATO STAMPA

Oggetto: Convocazione per la sottoscrizione del Protocollo d’Intesa “Ambiente e Sviluppo Sostenibile” (PASS).

Enzo Consalvo

Dopo aver discusso, esaminato e deliberato riguardo al Protocollo d’Intesa inerente il Partenariato sulle tematiche: Ambiente e  Sviluppo Sostenibile”, le SS.VV. sono convocate il 19- novembre- 2010 alle ore 11,00, presso il comune di EBOLI loc. San Francesco, per la sottoscrizione del Protocollo precitato.

N.B.:

1.      Per la regolarità della sottoscrizione, ogni delegato è pregato di esibire opportuna delega e relativa copia della delibera di approvazione del Protocollo d’Intesa.
2.      Si comunica che dopo la sottoscrizione, seguirà la conferenza stampa.

I Comuni ed i Sindaci coinvolti sono: Francesco Alfieri AGROPOLI, Giuseppe Capezzuto ALBANELLA, Antonio Di Feo ALTAVILLA SILENTINA, Giovanni Santomauro BATTIPAGLIA, Pasquale Marino CAPACCIO, Francesco Palumbo GIUNGANO, Girolamo Auricchio ROCCADASPIDE, Palmiro Cornetta SERRE, Lorenzo Fraiese TRENTINARA, p.c. Martino Melchionda EBOLI.

Eboli, 11 novembre 2010

……………………………..  …  ……………………………….

Comunicato Stampa

Consigliere Comunale Lazzaro Lenza (PdL)

Oggetto: Piano Sanitario di accorpamento degli ospedali.

Lazzaro Lenza

EBOLI – Il piano della d.ssa Sara Caropreso ha finalmente messo fine alla ridda di voci che, spesso strumentalmente, davano per spacciato l’ospedale di Eboli e ha finalmente scoperchiato il pentolone delle inefficienze e degli sprechi, spesso gestiti come privilegi sotto forma di ALPI e straordinari, da distribuire agli accoliti dei Direttori Sanitari.

Nel piano del Manager viene riconosciuto il livello tecnico e professionale del nostro nosocomio e confermata la posizione strategica rispetto al bacino di utenza dei territori più interni.

Il piano, inoltre, mette finalmente fine anche alle polemiche circa il presunto sacrificio di posti letto che il piano Caldoro/Zuccatelli aveva imposto alla valle del Sele, si scopre infatti che invece dei teorici 569 dedotti dalla somma dei 4 presidi, quelli effettivamente funzionanti erano soltanto 368. Pertanto, alla riduzione tout court dei posti letto, per giunta senza alcun piano strategico che prendesse in esame le esigenze di tutto il territorio, ci avevano pensato già i direttori sanitari dei 4 ospedali; quegli stessi direttori sanitari che hanno criticato violentemente il piano di razionalizzazione dei posti letto dettato dal piano Caldoro.

Alla fine, Sara Caropreso taglierà, tra i vari Ospedali solo 40 posti letto, e se a ciò si aggiunge che, per dislocazione territoriale e vocazione, gli Ospedali di Oliveto Citra e Roccadaspide vengono indicati rispettivamente come sede di Hospice/oncologia e di lungodegenza, allora è facile ipotizzare che nei prossimi mesi l’Ospedale di Eboli potrà vedere confermato o addirittura aumentato il numero totale di posti letto.

Certo ancora c’è da negoziare per far sì che Eboli mantenga e potenzi le competenze raggiunte in campo della cardiologia interventistica, dell’urochirurgia, dell’oculistica, della ORL e acquisisca invece servizi strategici nel campo della neurologia d’urgenza, tuttavia le premesse ci sono tutte per far sì che da un mero esercizio di tutele campanilistiche si passi alla pianificazione dei servizi di assistenza nell’interesse degli ammalati e di tutti i cittadini e che culminerà nella costruzione del nuovo Ospedale Unico della Valle del Sele.

Lazzaro Lenza Consigliere comunale PdL

Eboli 17, novembre 2010

………………………..  …  …………………………..

Etica per il Buon Governo

COMUNICATO STAMPA

Oggetto: Nella maggioranza si è aperta la resa dei conti.

Cecilia francese

BATTIPAGLIA – Era una notizia che stavamo aspettando con ansia, CHE TUTTA BATTIPAGLIA INVOCAVA IN TREPIDANTE ATTESA :finalmente nella maggioranza di Santomauro si è aperta una discussione politica forte, accesa ,di grande spessore.

Ma mentre UNO SI ASPETTEREBBE  UNA DISCUSSIONE SUL DESTINO DI BATTIPAGLIA, sul suo futuro, sul disegno della città; in realtà, come riporta la stampa, LA MAGGIORANZA STA DISCUTENDO DI “POLTRONE”. In  pratica LA DISCUSSIONE è semplicemente SUL RIMPASTO.
Qualche partito (l’ UDC), si sente sottostimato dopo una “campagna acquisti” così plateale,il P.D. è,invece,  sovrastimato in giunta,visto che in termini di consenso siamo, ormai a livello di prefisso telefonico;gli assessori che fanno capo al sindaco sono troppi.

Questo e’ il livello del dibattito che si e’ aperto in maggioranza.La questione che toglie il sonno al sindaco ora è la seguente : COME FACCIO AD APPLICARE IL MANUALE CENCELLI,ED A TENERE TUTTI BUONI?

NOI C’ERAVAMO ILLUSI,BATTIPAGLIA SI ERA ILLUSA, avevamo pensato che finalmente questa amministrazione stesse raginando di progetti x la città:MA , ALLA LUCE DELLE NOTIZIE DI STAMPA ,LA DOMANDA DA PORSI E’ : MA CHE C’ENTRANO BATTIPAGLIA ED I BATTIPAGLIESI CON I LORO PROBLEMI , CON I LORO DRAMMI.

Dinanzi ad una città ferma sotto l’aspetto dello sviluppo economico, culturale,delle opere pubbliche , delle politiche sociali, come abbiamo dimostrato nel comizio di sabato scorso, una citta ai margini dei processi socio economici che attraversano la Piana; una città attraversata da una profondissima frattura fra politica ed istituzioni da una parte, ed i cittadini dall’altra, ci si aspetterebbe che, l’amministrazione si scervellasse, perdesse il sonno, litigasse sulle proposte da mettere in campo.

INVECE NO: QUESTI LITIGANO SOLO PER LA SPARTENZA.

Ci domandiamo , senza cattiveria: MA ALLA CITTA’ DI BATTIPAGLIA,COSI’ RIDOTTA, CHE CAVOLO GLIENE FREGA SE ANZALONE RIMANE ASSESSORE,SE AL PD NE SPETTA 1 SOLO, SE L’UDCI HA DIRITTO AD UN ASSESSORE IN PIù, SE IL SINDACO FINISCE DI FARE IL “CIVICO” E SI ISCRIVE AD UN PARTITO?

Etica del buongoverno, è contro e quindi si dissocia da  questo modo di amministrare e continuerà a sfidare questa amministrazione, invece, sul piano, della proposta, del progetto, in Consiglio Comunale e nelle Piazze, come ha sempre fatto.

BATTIPAGLIA MERITA DI PIU’ di questa amministrazione e di questa maggioranza.

ETICA PER IL BUONGOVERNO

……………………………….  …  ………………………………….

COMUNE di SALERNO
Ufficio Stampa del Sindaco

COMUNICATO STAMPA

Il Sindaco De Luca a “Uno Mattina”

Vincenzo de Luca

Giovedì 18 novembre dalle ore 7,00

Il Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca parteciperà giovedì 18 novembre alla trasmissione “Uno Mattina” in onda dalle ore 7.05 su Rai Uno.

De Luca sarà ospite in diretta nello studio centrale di Roma e discuterà con il conduttore Franco Di Mare dei principali argomenti inerenti l’attualità nazionale.

Salerno 17 novembre 2010

…………………………..  …  ………………………………

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente