"Conte" tag

Maxi rapina ai pensionati: Governo ladro

ROMA – Scatta la rapina ai pensionati: Solo 12.6milioni dalle pensioni d’oro, il resto, 105.4milioni da quelle minime.
Cialtroni. Imbroglioni. Ladri. Incassati i voti alle elezioni europee massacrano i pensionati già alla fame. Un Governo di sfessati che porta il Paese alla fame e contro gli italiani toglie ai poveri dà ai ricchi. IMBROGLIONI.

Il Governo cazzeggia, De Luca festeggia con Sanità, Lavoro, Appalti

NAPOLI – De Luca batte Di Maio, Salvini e il Governo del Premier mediatore Conte: 3 a 0.

I tre Goal? Fine del Commissariamento della Sanità, 10mila assunzioni per il Piano Regionale del Lavoro, presentazione a Milano del Masterplan del Litorale Domizio-Flegreo (4 miliardi di euro per oltre 120 progetti). E i “Cazzari”, cazzeggiano.

Il PD appoggia Cuofano candidato Sindaco di Nocera Superiore

NOCERA INFERIORE – Il PD sosterrà la candidatura di Giovanni Maria Cuofano alla carica di Sindaco di Nocera Superiore.
La decisione è stata assunta a seguito di un incontro cui hanno partecipato lo stesso Cuofano, il Segretario Provinciale Enzo Luciano Dem e quello cittadino Andrea Ferrentino, i consiglieri comunali del gruppo Partito Democratico: Ciancio, Viziola, Pagano; alla presenza anche dell’on. Piero De Luca.

0.28 € di perequazione per i pensionati INPS: È champagne per gli anziani

SALERNO – 28 centesimi al mese di perequazione per i pensionati. Gli anziani tra capriole e pippe esultano.

L’Inps ha comunicato che da aprile si effettuerà la perequazione delle pensioni d’importo superiore al triplo del minimo secondo le disposizioni della Legge di Bilancio varata dal Governo del cambiamento, per 3,36 euro all’anno. A compensare aumentano le bollette: La luce dell11%; il gas del 13%.

Gli svuotamenti dei P.O. affollano il Pronto Soccorso del Ruggi

SALERNO – Azienda Ospedaliera Universitaria di Salerno. Pronto Soccorso: “La tempesta perfetta”.
Per Segreterie Provinciali di Salerno della CGIL Fp, CISL FP e UIL Fpl suggeriscono a a alcuni provvedimenti e convocano una conferenza stampa per il giorno 9 marzo ore 10,30.

SOS Pronto Soccorso al Ruggi di Salerno

SALERNO – Rabbia e allarme della CGIL, CISL e Uil Sanità: più personale e mezzi per il Ruggi di Salerno.
Ancora una volta si torna a parlare delle criticità del pronto soccorso della seconda azienda ospedaliera più grande ed importante per numero di accessi della regione Campania. CGIL-CISL-UIL: “Soccorrete il Pronto Soccorso del Ruggi”.

De Luca Su Grillo e M5S: “malviventi e truffatori”

SALERNO – De Luca sul M5S e il suo comico: “Grillo? Asino geniale”.
L’accordo-trucchetto dal 2.4 al 2.04 e la vendita di immobili per 8miliardi di euro produrranno per il 2019 16milioni di euro di debiti. De Luca: “L’Accordo sul 2,04%? Opera del malefico Casalino. Sono malviventi e truffatori”.

Reddito di cittadinanza: L’INPS precisa e si distanzia

Reddito di cittadinanza: Con un comunicato stampa arrivano le precisazioni dell’INPS. L’Istituto, su richiesta del Ministero del Lavoro, si è limitato a valutare costi e fattibilità e non c’è stata «nessuna “bollinatura” dell’Inps…

È morto Carlo Mazzella già Sindaco di Eboli: Un galantuomo

EBOLI – Ieri si è spento Carlo Mazzella già Sindaco di Eboli, Presidente dell’Ospedale di Eboli e dell’ATACS e leader provinciale DC. I funerali oggi.

Carlo Mazzella leader locale e provinciale della corrente “sinistra di Base” della DC, fece scuola politica favorendo il rinnovamento generazionale. Principale attore politico del boom economico degli anni ’60 e ’70 e sostenitore instancabile dell’Ospedale di Eboli. Affettuoso mentore politico politico e padre e marito esemplare. Affrontò le varie stagioni anche quelle più buie con determinazione. Un onesto galantuomo

Da Battipaglia l’ultimo appello al voto di Federico Conte

BATTIPAGLIA – Federico Conte sceglie Battipaglia e il cuore della Piana del Sele per lanciare l’ultimo appello al voto per Liberi e Uguali.
Un voto voto che porti Conte in Parlamento, e un voto politico di riscatto da una tirannia politica interpretata da De Luca a Salerno e Renzi nel Paese, ma anche dai populismi pericolosi e dai qualunquismi disinvolti. Una “levata” di orgoglio per una nuova stagione politica.

Emergenza Rifiuti della Piana del Sele: Fumata Grigia al Consiglio monotematico

BATTIPAGLIA – Tra Contestazioni, mugugni, favorevoli, contrari e tatticismi “Fumata grigia” al Consiglio monotematico sull’emergenza rifiuti nella Piana del Sele.

Le diverse sensibilità politiche di Sindaci e consiglieri presenti hanno impedito di licenziare un deliberato unitario, ma per tutti è indispensabile rinegoziare il Piano Rifiuti dalla Regione Campania. La Sindaco ospitante Francese: ”Da oggi auspico si inauguri finalmente un nuovo percorso condiviso, un salto politico istituzionale tra i vari Enti!”

Una “Nuova Sinistra”? Ed è già polemica tra comunisti

EBOLI – E’ lesa maestà. Quel che resta dei vetero, post e neo comunisti si dissocia preventivamente da un semplice confronto tra Bassolino, Conte e Rosania.
Rifondazione Comunista di Eboli si dissocia. Se la dissociazione ha come obiettivo l’ex Sindaco Rosania: E’ uno sgambetto; Una porcata. Se invece si ritiene essere i depositari di tutto ciò che dovrebbe avvenire in quello che è la Sinistra o meglio di quelle macerie in cui si è ridotta la sinistra: E’ follia.

Post-Referendum: Il Comitato per il NO con Cardiello e Rosania ringrazia

EBOLI – Conferenza stampa post-referendum del Comitato del NO con Damiano Cardiello(FI) e Rosania (Comunisti).
Cardiello e Rosania, i due politici ebolitani insieme a Venosi, in una conferenza stampa hanno ringraziato gli elettori per il successo referendario, attaccando duramente l’Amministrazione Cariello.

Eboli: Prima uscita pubblica e prima Processione per Cariello

EBOLI – Prima uscita pubblica e prima processione di S. Vito per il neo Sindaco di Eboli Massimo Cariello. E si “benedice” la svolta.
Tra commozione, gioia, visi tirati si cambia e si prende atto di un risultato inequivocabile. Ieri, oggi e domani sono un altro giorno e non è una fascia Tricolore indossata prima o dopo che cambia la sostanza. Ulteriore precisazione dalla Commissaria Filippi.

L’ISES CHIUDE: COLPITA E AFFONDATA. Tanto tuonò che piovve

EBOLI – L’ISES chiude sotto il fuoco di fila di una parte borderline del PD locale: Colpita e affondata. Dichiarazioni di Cardiello, Cariello e le mamme. Si pensa ad un Tavolo Istituzionale.
L’ISES, ha rappresentato un esempio di “connivenza-convivenza” politica trasversale, avendo in se i germi politici di PSI, PCI, DC e la “benedizione” di una parte illuminata del Clero locale. Un esempio di compromesso “storico-sanitario-politico” pervenuto in eredità al PD.

24 febbraio 1990 – 24 febbraio 2015: Venticinque anni senza Pertini

SALERNO – Pertini: Il Presidente più amato dagli italiani. Nume tutelare della Patria, partigiano socialista, avvocato, statista, fulgido esempPertini: Il Presidente più amato dagli italiani. Nume tutelare della Patria, partigiano socialista, avvocato, statista, fulgido esempi per le giovani generazioni.
“Il socialismo è portare avanti tutti quelli che sono nati indietro” diceva Pietro Nenni e Pertini lo fece. I suoi discorsi sempre citati, la sua figura strumentalizzata per ultimo anche dal M5S e addirittura dalla Lega. Quanto servirebbe, un uomo come lui oggi alla politica italiana?

SEL e lo scontro interno al PD: Scontro tra sistemi

EBOLI – Per Carlo Manzione e Sinistra Ecologia e Libertà lo scontro in atto interno al PD è “Scontro tra sistemi”. E’ guerra per bande.
Manzione è preoccupato per le ricadute sulla Città: “lotta tra sistemi, fatta di ingiurie, querele e su scontri, non basati su possibili differenze, che potrebbero essere contributi per un dibattito democratico, ma su posizionamenti e faide interne”.

Renziani e Riformisti accusano: Melchionda esercita pressioni

EBOLI – Volano gli stracci e sporcano le Primarie. E’ una storia infinita. E’ ora di liberarsi di chi tiene sotto scacco questa Città.
Gli stessi che hanno ridotto la Città in macerie, si ripropongono dietro Renzi, Bersani e Vendola per deciderne il futuro. Non gli è bastato come l’hanno ridotta, vogliono essere sicuri di finirla. Gruppi di potere che lasciando in eredità ai figli rabbia, rancore, e l’ossessione della vendetta.

Vecchio ai Riformisti: Quando si hanno interessi si è incompatibili

EBOLI – Vecchio: Né io né esponenti della mia famiglia abbiamo avuto interessi riguardo tali tematiche, non facendo parte di una cultura palazzinara che emerge, evidentemente, in alcuni rappresentanti della cosa pubblica.
Quando sono in gioco interessi familiari i rappresentanti politici debbono astenersi da qualsiasi valutazione e da qualsiasi atto politico per un evidente forma di incompatibilità.
Riguardo alle motivazioni del mio debito, in gran parte sanato, fu un atto di lealtà nei confronti della città, per un bilancio preparato da una Giunta direttamente collegata agli storici leader dei Riformisti, nel tentativo di evitare il dissesto poi successivamente dichiarato

Per Melchionda la sezione staccata di Eboli diventi Tribunale Autonomo

EBOLI – L’Associazione Forense e il Sindaco di Eboli hanno convenuto di sostenere in ogni forma possibile l’Istituzione del Tribunale autonomo.
La grave carenza di personale presso il Tribunale di Eboli, impedisce un normale e celere svolgimento delle sue funzioni.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente