"Conte" tag

L’ISES CHIUDE: COLPITA E AFFONDATA. Tanto tuonò che piovve

EBOLI – L’ISES chiude sotto il fuoco di fila di una parte borderline del PD locale: Colpita e affondata. Dichiarazioni di Cardiello, Cariello e le mamme. Si pensa ad un Tavolo Istituzionale.
L’ISES, ha rappresentato un esempio di “connivenza-convivenza” politica trasversale, avendo in se i germi politici di PSI, PCI, DC e la “benedizione” di una parte illuminata del Clero locale. Un esempio di compromesso “storico-sanitario-politico” pervenuto in eredità al PD.

24 febbraio 1990 – 24 febbraio 2015: Venticinque anni senza Pertini

SALERNO – Pertini: Il Presidente più amato dagli italiani. Nume tutelare della Patria, partigiano socialista, avvocato, statista, fulgido esempPertini: Il Presidente più amato dagli italiani. Nume tutelare della Patria, partigiano socialista, avvocato, statista, fulgido esempi per le giovani generazioni.
“Il socialismo è portare avanti tutti quelli che sono nati indietro” diceva Pietro Nenni e Pertini lo fece. I suoi discorsi sempre citati, la sua figura strumentalizzata per ultimo anche dal M5S e addirittura dalla Lega. Quanto servirebbe, un uomo come lui oggi alla politica italiana?

SEL e lo scontro interno al PD: Scontro tra sistemi

EBOLI – Per Carlo Manzione e Sinistra Ecologia e Libertà lo scontro in atto interno al PD è “Scontro tra sistemi”. E’ guerra per bande.
Manzione è preoccupato per le ricadute sulla Città: “lotta tra sistemi, fatta di ingiurie, querele e su scontri, non basati su possibili differenze, che potrebbero essere contributi per un dibattito democratico, ma su posizionamenti e faide interne”.

Renziani e Riformisti accusano: Melchionda esercita pressioni

EBOLI – Volano gli stracci e sporcano le Primarie. E’ una storia infinita. E’ ora di liberarsi di chi tiene sotto scacco questa Città.
Gli stessi che hanno ridotto la Città in macerie, si ripropongono dietro Renzi, Bersani e Vendola per deciderne il futuro. Non gli è bastato come l’hanno ridotta, vogliono essere sicuri di finirla. Gruppi di potere che lasciando in eredità ai figli rabbia, rancore, e l’ossessione della vendetta.

Vecchio ai Riformisti: Quando si hanno interessi si è incompatibili

EBOLI – Vecchio: Né io né esponenti della mia famiglia abbiamo avuto interessi riguardo tali tematiche, non facendo parte di una cultura palazzinara che emerge, evidentemente, in alcuni rappresentanti della cosa pubblica.
Quando sono in gioco interessi familiari i rappresentanti politici debbono astenersi da qualsiasi valutazione e da qualsiasi atto politico per un evidente forma di incompatibilità.
Riguardo alle motivazioni del mio debito, in gran parte sanato, fu un atto di lealtà nei confronti della città, per un bilancio preparato da una Giunta direttamente collegata agli storici leader dei Riformisti, nel tentativo di evitare il dissesto poi successivamente dichiarato

Per Melchionda la sezione staccata di Eboli diventi Tribunale Autonomo

EBOLI – L’Associazione Forense e il Sindaco di Eboli hanno convenuto di sostenere in ogni forma possibile l’Istituzione del Tribunale autonomo.
La grave carenza di personale presso il Tribunale di Eboli, impedisce un normale e celere svolgimento delle sue funzioni.

A 30 anni dal sisma, studiosi a Convegno: Terremoto ’80 Ricostruzione e sviluppo

SALERNO – Università di Salerno, 23-24 novembre 2010, Aula delle Lauree di Ingegneria, Via Ponte Don Melillo – Fisciano (Sa), Convegno “Terremoto ’80 Ricostruzione e sviluppo”.
Eventi, risposte, esiti, prospettive. Inizia una significativa transizione degli assetti politici, sociali ed economici, caratterizzando il passaggio degli anni ’80 e ’90 e, ma con strascichi fino ai nostri giorni.

Sinistra e Libertà – Il veleno, il pettegolezzo e la coda di paglia

EBOLI – Riceviamo e volentieri pubblichiamo il seguente Comunicato Stampa del Circolo di Eboli di Sinistra Ecologia e Libertà, che puntualizza ora per allora la sua posizione politica rispetto al turno di ballottaggio…

Eboli amministrative e dopo voto: La vittoria dei veleni

Melchionda scelga: la libertà o la prigionia politica. – Melchionda ha vinto da solo, non c’è spazio per gruppi e sottogruppi, la realtà impone la formazione di una Giunta di valore ma anche quella di assumersi il carico politico della gestione del suo Partito.

Cuomo e Amendola salvano PD e Melchionda

Passa il bilancio con 18 voti. Amministrazione salva. Conte ridimensionato.
La prima vittoria politica del neo-Segretario Regionale Enzo Amendola.
EBOLI – Il bilancio passa con 18 voti e salva il Sindaco, il Partito Democratico e l’Amministrazione comunale. Si concludono così 2 anni di scontri e di divaricazioni, due anni di contrapposizioni: da una parte il gruppo che fa capo all’On. Antonio Cuomo, praticamente quelli della ex Margherita, Vastola, Mastrolia, Cuomo Gaetano, Occhiofino, Morrone, Di

Eboli – Primarie di Coalizione: Adesioni e consensi

Morena (IdV): “Le primarie? Ma con regole certe e che non siano strumento di faide interne a partiti”.
Rosania e le primarie:Potrebbero funzionare, sono un metodo, ma a noi interessano programmi e proposte politiche poi i metodi”.

EBOLI – Le Primarie di Coalizione che l’area Cuomo-De Luca hanno lanciato in previsione delle prossime elezioni comunali, hanno riacceso un dibattito e hanno riaperto un confronto intorno alla coalizione di Centro-sinistra. Una coalizione, di cui se ne ha piena consapevolezza, che assolutamente deve ricomporsi e trovare l’unita per evitare di consegnare la Città nelle mani del Centro-destra.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente