"prestazioni in ALPI" tag

Emergenza Ospedale: I Candidati Sindaci “chiamano” Iorio e Iorio risponde.. fuori tema

BATTIPAGLIA – I Candidati Sindaco: Francese, Inverso, Tozzi, Vitolo; coinvolgono il Commissario Iorio sull’emergenza Sanità e Ospedalità di Battipaglia.
L’Ospedale di Battipaglia e quello di Eboli sono in procinto di chiudere. Francese, Inverso, Tozzi e Vitolo denunciano e invitano alla mobiltazione. Il Commissario Iorio subito si attiva ma è “impreparato”: E’ fuori tema.

Eboli: Bufera su Melchionda e il Consorzio Farmacie Intercomunale

EBOLI – La Commissaria Filippi decide di uscire dal Consorzio Farmaceutico ed è bufera su Melchionda: Il Presidente abusivo. E…. i candidati a Sindaco si beccano.
Invece di ripensare al ruolo delle Farmacie comunali i candidati sindaco se le danno. Cuomo su Farmacie e Melchionda: “Esprimo apprezzamento e solidarietà al Commissario Filippi”. Cariello: «Cuomo ed i suoi amici tentano di spostare l’attenzione sulle polemiche, invece di spiegare alla città i disastri che hanno causato”. Marisei: «La lunga soap opera della politica ebolitana. Cardiello: “Bene la Filippi. Cariello spieghi l’accordo con Melchionda! Insieme senza vergogna.”

Il PD sul P.O. di Battipaglia denuncia: Uso improprio della Sanità da ASL e FdI-An

BATTIPAGLIA – Il PD di Battipaglia e Bruno contro ASL e Fratelli d’Italia-An per l’uso della Sanità e degli Ospedali lontano dalla civiltà.
Bruno (PD) sulla rimozione del Dott. Vuotto all’Ospedale di Battipaglia: “E’ vergognoso. La sanità non può continuare ad essere il luogo di occupazione di posizioni in base all’appartenenza a sfavore delle capacità professionali e delle carriere dei medici”.

Primarie PD a Eboli e la guerra delle tessere. Cuomo e Cicia niente rinvio

EBOLI – A poche ore dal deposito delle firme a sostegno dei candidati alle Primarie PD, ecco che puntuali, ma in ritardo, arrivano i sospetti di brogli avanzati da Capaccio.
La denuncia riguarderebbe 1773 tessere del 2013. Cuomo: “Ho solo la mia tessera. Le primarie sono uno strumento utile e democratico”. Cicia: “Il dott. Capaccio si sbalia forse si riferiva a 650 tessere che in un attimo furono consegnate a Salerno da un gruppo al quale egli oggi fa sponda. Quelle si che furono consegnate in un battibaleno”.

Il DS Calabrese pensa al rilancio del P.O. di Eboli, e Squillante….? a chiuderlo?

EBOLI – Il DS Calabrese progetta il Rilancio dell’Ospedale di Eboli e presenta il suo Piano. Squillante va avanti e incontra gli ectoplasma: La deputazione nazionale e regionale.
Calabrese spiega in un’intervista esclusiva a POLITICAdeMENTE come il rilancio del P.O. di Eboli passa attraverso quattro obiettivi fondamentali: L’Area Dipartimentale Testa-Collo; Il Polo Cardiologico; Il Polo chirurgico; e l’Unità Operativa di malattie infettive.

I risparmi di Pulcinella: Squillante chiude i Reparti e aumenta le prestazioni ALPI

EBOLI – Sanità. “Dalle scelte di Squillante solo ulteriori sprechi”. 75 milioni di Alpi. Comunque non si è risolta l’incompatibilità del Commissario Spinelli: Controllore controllato.
Di Donato(Eboli Libera): “Chiusi i reparti ma i costi e gli sprechi sono aumentati, presso il polo neonatale del presidio di Battipaglia si registra un utilizzo continuo delle prestazioni mediche in ALPI e l’offerta sanitaria è peggiorata”

Legge finanziaria regionale 2014, Petrone (PD): “L’Ultimo assalto alla diligenza”

SALERNO / NAPOLI – Il Consigliere Regionale del PD Anna Petrone interviene sul Collegato alla Legge di Stabilità 2014: “Ultimo assalto alla diligenza” da parte di una destra rimaneggiata.

Sit in di protesta all’ASL Salerno: Sindaci snobbati e sbeffeggiati. Squillante non c’é

SALERNO / EBOLI / SCAFATI – Sindaci della provincia di Salerno in protesta presso la Direzione Generale dell’ASL, restano fuori. Squillante li snobba. Cirielli lo difende. Gravissime le dichiarazioni della Carfagna.
Melchionda: “difendiamo la sanità locale e la salute dei cittadini. Siamo di fronte ad un’azione punitiva nei confronti del nostro territorio. Quella della Direzione Generale dell’Asl è una gestione indegna della sanità locale. Gravissime le dichiarazioni dell’On. Carfagna.

Ospedale di Eboli: L’ASL chiude i Reparti ma acquista qualche attrezzatura

EBOLI – L’ASL Salerno mentre da una parte chiude e trasferisce i reparti dall’altra acquista di una nuova apparecchiatura per il Presidio ospedaliero di Eboli.
L’attenzione di Squillante per il PO di Eboli è di 100mila €; una miseria. Apparecchi comprati in ritardo che hanno prodotto liste di attese di 11 mesi, mentre non si è solerti nel trasferire la Cardiologia di Battipaglia a Eboli con personale insufficiente e si assegnano 7 cardiologi a Vallo della lucania.

FISI Sanità è per il Punto nascita a Battipaglia e se la prende con Melchionda

SALERNO / EBOLI / BATTIPAGLIA – Il Sindacato FISI Sanità sul trasferimento dei reparti di Ostetricia e Pediatria da Eboli a Battipaglia ritiene sia ininfluente l’aspetto delle nascite e trascura quello della Sicurezza delle partorienti.
FISI Sanità ha chiesto l’accelerazione del processo di diversificazione dei due plessi della Valle del Sele e per il Plesso di Eboli che si completino gli interventi programmati e se la prende con il Sindaco Melchionda e definisce la rivolta delle mamme una “protesta montata”.

Sanità: Il DG Squillante snobba la Protesta. Domenica sera tutti in Piazza a Eboli

EBOLI – Sanita’ locale. Il DG dell’ASL Antonio Squillante continua a mettere in pericolo di vita di Partorienti e nascituri. Un attentato alla salute.
Il Sindaco Melchionda: “Squillante è irremovibile. Noi continuiamo a difendere il nostro Ospedale. Domenica sera manifestazione in piazza”.

SEL e la Protesta delle Mamme: Sdegno e rabbia per il progetto antiebolitano di Squillante

EBOLI – Solidarietà di SEL alla mamme in protesta per il trasferimento di Ostetricia e Pediatria a Battipaglia. Sdegno e rabbia per Squillante: “Si cambi presto il Direttore Generale”.
Squillante appare sempre più ostinato e determinato a proseguire in quello che, viene definito un disegno nefasto contro Eboli e gli Ebolitani, facciamo nostri, di conseguenza, gli interrogativi che Massimo Del Mese ha posto al DS Calabrese su POLITICAdeMENTE.

Eboli: Assalto all’Ospedale. Mamme infuriate difendono Ostetricia e Pediatria

EBOLI – Mamme infuriate assaltano l’Ospedale e la Direzione Sanitaria. Rabbia, proteste, accuse, per la chiusura dei Reparti di Osstetricia e Pediatria trasferiti a Battipaglia.
Non ci stanno, elencano i pericoli, minacciano conseguenze. Hanno paura per i loro figli e per loro stesse. Il DS Calabrese è un esecutore, i mandanti sono altrove. La protesta si trasferisce a Salerno. Un appello al PM Montemurro: Ci pensi lei, lo faccia in fretta, prima cha scappi il morto.

Tutti in Piazza difendiamo Ostetricia e Pediatria: Salviamo l’Ospedale da un “DISEGNO CRIMINALE”

EBOLI – Sanita’ locale. Mobilitazione a difesa dei reparti di Ostetricia e Pediatria di Eboli.
Appello del Sindaco Martino Melchionda: “Tutti presenti, protestiamo insieme per difendere il nostro Ospedale

Il Movimento Arancione raccoglie firme contro il Polo nascite a Battipaglia

BATTIPAGLIA/EBOLI – Il Movimento arancione che fa capo al Sindaco di Napoli De Magistris scende in campo contro il Polo delle Nascite presso l’Ospedale di Battipaglia.
La coordinatrice provinciale Assunta Nigro preannuncia una Raccolta firme contro il provvedimento. Inadeguata la struttura e improvvido l’effetto sociale che cancella l’identità di 40 000 cittadini oltre che mette in pericolo partorienti e nascituri.

Il DG dell’ASL Salerno “Razionalizza” l’Area Materno-Infantile di Eboli e Battipaglia

SALERNO- EBOLI – BATTIPAGLIA – Continua il grande impegno del DG dell’ASL Sa Squillante con la “razionalizzazione” “ad usum delphini” dell’Area Materno Infantile di Eboli e Battipaglia.
Come è buono e come è bravo il Direttore Generale, non potremo che appuntarci nei ricordi le sue firme con l’inchiostro verde. Così come ricorderemo i suoi commenti disenteresati e per nulla politici. Forse con quel provvedimento immagina che da Battipaglia nasceranno tanti “Fratelli d’Italia?

Melchionda: Il Disastro della Sanità locale è firmato dalla Destra

EBOLI – Il Sindaco di Eboli Melchionda sul disastro della Sanità locale accusa: Porta la firma della Destra. La “Matrioska” della Sanità.
Via questa destra. Le Elezioni europee e quelle Amministrative hanno sconfitto su tutti i fronti questa destra minimale, “sfascista” incollata al potere e alle poltrone. Via tutti gli uomini dell’ex Presidente della Provincia, abusivi, inopportuni incapaci.

Melchionda e Zara: Il DG dell’ASL Squillante deve dimettersi

EBOLI – Sulla Sanità locale, il Sindaco di Eboli Melchionda: “Mi associo all’appello di Zara. Squillante deve dimettersi”.
Si commissarino di tutti gli Enti e le Partecipate di diretta influenza dell’Ente Provincia di Salerno, vero centro di Fratelli d’Italia, un Partito Minimale che detiene un potere assoluto e smisurato rispetto alla sua reale rappresentanza.

Sanità locale: Melchionda dopo l’ispezione parlamentare di SEL al P.O. di Eboli

EBOLI – Sanità locale, Ispezione parlamentare di SEL al Presidio Ospedaliero di Eboli guidata dall’On. Michele Ragosta con Calabrese e Caprarella.
Il Sindaco di Eboli Martino Melchionda: “Grazie a Michele Ragosta e a SEL. Si riveda il Decreto 82 e il Piano Ospedaliero della Direzione Generale dell’ASL”. E intanto nei Corridoi dell’Ospedale si aggira ancora il “fantasma” di Spinelli.

Fine del commissariamento dell’Ospedale. Melchionda: C’é poco da ringraziare

EBOLI – Melchionda interviene sulla Sanità locale: “Noi non ringraziamo Squillante. Bene la fine del commissariamento: via chi offende la democrazia. E Cariello prenda le distanze”.
Il Commissario Spinelli, moralizzatore in “camicia nera” se ne va. Siamo tutti dispiaciuti. Dopo aver sconguassato l’Ospedale di Eboli va via. Si immagina abbia centrato (colpito) e affondato tutti gli obiettivi.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente