"Renato Vicinanza" tag

Elezioni Politiche 2018: Battipaglia sorteggia gli scrutatori

BATTIPAGLIA – Elezioni politiche: La Commissione elettorale del Comune di Battipaglia, a maggioranza, sceglie di sorteggiare gli scrutatori.
La commissione elettorale composta dalla sindaca Cecilia Francese, la consigliera Ada Caso (quale supplente del consigliere Pino Bovi), il consigliere Renato Vicinanza e il consigliere Antonio Sagarese si è riunita nel salotto comunale in seduta pubblica e a maggioranza si è proceduto al sorteggio degli scrutatori.

Battipaglia Sciopera contro la SPECTRE dell’immondizia

BATTIPAGLIA – Lo Sciopero generale cittadino è riuscito: Una marea di gente guidata dalla Sindaca Francese ha manifestato contro il Sito di Compostaggio.

Amministratori di maggioranza e opposizione e cittadini della Piana del Sele, anche in dissenso con i loro Sindaci e Partiti hanno scelto la vita e hanno sfilato composti contro il Polo dell’immondizia. Intanto oggi iniziano i lavori allo Stir. La SPECTRE dell’immondizia è avvertita. De Luca è avvertito.

Riconversione STIR oltre 2000 i “NO” in corteo, tra “No”, “Si”, e assenti “disinteressati”

BATTIPAGLIA – Adeguamento e riconversione da STIR a Sito di Compostaggio: Una Marea di oltre 2000 persone hanno sfilato a Battipaglia contro la Regione.
C’erano tutti, donne, bambini in mascherina, la Sindaca Francese con la Fascia tricolore, Motta, Vicinanza, D’Acampora, Cappelli, Tozzi, Bovi, tutti contro una riconversione che tende ad occultare un impianto che da anni ha lavorato pur non essendo a norma. Capasso (Coscienza Sociale): “Ora vigilare con competenza e costanza.” E WWF e Legambiente? Andremo a chi l’ha visto per trovarli.

Compostaggio “SI”, compostaggio “NO”, Compostaggio “NI”

BATTIPAGLIA – Battipaglia: Colpo di scena su rifiuti, miasmi e sull’Impianto di Compostaggio chi dice “NO”, “SI”, “NI”.

Mentre emergono gravi responsabilità di alcuni settori comunali, la Sindaca Francese ribadisce il “No” ad un Impianto di compostaggio da 35mila tonnellate all’anno e incassa l’Appoggio di Motta e del Comitato spontaneo, si pensa anche ad un impianto di “comunità”. Presto un incontro con De Luca e Bonavitacola.

Il Consiglio Comunale di Batipaglia non si scioglie: Il TAR “boccia” l’opposizione

BATTIPAGLIA – Il Tar giudica inammissibile il ricorso dell’opposizione. Il Consiglio non si scioglie. «Bocciata la politica della denuncia e del ricatto».
La Sindaca Francese: “Questa sentenza conferma che una politica fondata esclusivamente sulle denunce, sui ricorsi amministrativi ad ogni costo, contro gli atti adottati dalla Giunta Comunale e dallo stesso Consiglio Comunale, dettata soltanto dal livore e dal rancore non paga”.

Battipaglia, sorteggiati i 298 scrutatori per il Referendum: Ecco i nomi

Il Comune ha sorteggiato i 298 scrutatori per il Referendum del 4 dicembre prossimo, ponendo fine alle nomine da parte dei Consiglieri. La decisione, assunta all’unanimità dalla commissione elettorale composta dalla Sindaca Francese…

Referendum: Il Comune di Battipaglia sorteggia gli scrutatori

BATTIPAGLIA – Il Comune di Battipaglia, scegli gli scrutatori: lamministrazione vuole il sorteggio.
Mercoledì 9 novembre è prevista la convocazione della commissione che dovrà decidere sulla scelta del metodo di individuazione degli scrutatori.

Battipaglia: Report “grigio scuro” del terzo Consiglio

BATTIPAGLIA – Battipaglia: Il Consiglio Comunale approva il piano di riequilibrio finanziario.
In una tesa e calda seduta estiva, il Consiglio Comunale approva il piano di riequilibrio finanziario: Una ripartizione trentennale dei debiti in capo al presente e al futuro dei giovani di Battipaglia. E l’opposizione abbandona l’aula.

Battipaglia: Il 2° Consiglio comunale elegge le commissioni

Battipaglia: Si costituiscono i gruppi consiliari e si eleggono le commissioni. Si completa il quadro istituzionale. Gruppi, capigruppo, commissione elettorale. Tutto è pronto per iniziare. E quando arriva il “Cambiamento”? di Carmine Sica…

Battipaglia: Nuovo Consiglio comunale, vecchi problemi

BATTIPAGLIA – Primo consiglio comunale post commissariamento, prime schermaglie. Tutto cambiato, niente cambiato.
Si elegge Francesco Falcone Presidente. Maggioranza e opposizione tra una schermaglia e l’altra si confrontano sulle questioni all’ordine del giorno. Accenni di apertura, da entrambe le parti naufragati nel vuoto. Pesano ancora le scorie di una campagna elettorale troppo vicina.

Cecilia Francese batte Motta e De Luca ed é il Sindaco di Battipaglia

BATTIPAGLIA – Cecilia Francese, la “pasionaria” battipagliese, con 13018 voti e il 55.21% vince il ballottaggio mette all’angolo Motta e sconfigge De Luca.
Con la neo Sindaca ritorna al Comune Forza Italia e il Centrodestra, ma la Francese come Rossella O’hara in “Via col vento” apre alla Città e alle forze politiche: «Da domani a lavoro per ricostruire la Città. Domani è un altro giorno» per dire che quello che è stato fino ad oggi bisogna lasciarselo alle spalle.

Battipaglia & Ballottaggio: Partiti agli angoli. Motta e Francese ringraziano

BATTIPAGLIA – Motta e Francese ringraziano gli elettori e iniziano ad “affilare” le armi, per la sfida finale: Il ballottaggio del 19 giugno. Gli scenari possibili e gli eletti.
Gerardo Motta: “Grazie ai 120 candidati, esperienza e tanti giovani al servizio della città”. Cecilia Francese: “Grazie grazie grazie. Si riparte. Ora inizia la fase più delicata quella dell’atto finale ORAOMAIPIÙ”. Intanto la sinistra scompare, l’unico suo rappresentante in consiglio è Mirra.

Battipaglia & Politica: Motta, apre a toni bassi, la sua campagna elettorale

BATTIPAGLIA – Motta, il candidato Sindaco “dell’altro PD”, apre la campagna elettorale a toni bassi, da vincitore. Ecco le Liste e i candidati
Motta con cinque liste affronta una Piazza gremita e…. inizia la “partita”, si incoraggia, usa toni bassi, ignora i suoi competitor, elogia De Luca, si butta nella sua ennesima sfida elettorale indicando la “ricetta” per Battipaglia: ”Nessun libro dei sogni: con me Battipaglia tornerà ai fasti di un tempo.”

Raffaele Francese: «Basta con la Politica dei veleni» a Battipaglia

BATTIPAGLIA -Il coordinatore di Forza Italia: «Mai parlato di Santomauro». Intanto entro il 17 p.v. sarà resa nota la relazione della Commissione di Accesso agli Atti.
Raffaele Francese: «Nessuna pregiudiziale per nessuno degli ex consiglieri comunali. Ma bisogna finirla con le denunce reciproche. L’ho detto anche a Motta. E’ il momento di lavorare insieme per il futuro della nostra città».

Forza Italia: Vertice della Pizza per rilanciare il Partito di Berlusconi

BATTIPAGLIA – Forza Italia: Il vertice della pizza al complesso Rodopa per rilanciare il Partito in vista delle elezioni amministrative di primavera.
Il neo-coordinatore Francese ha incontrato gli ex consiglieri comunali Pdl per spiegare come rilanciare gli Azzurri sul territorio. Assenti Provenza (per impegni assunti in precedenza), Pagano e Cannalonga. Primo obiettivo: le elezioni. Il secondo: fuori tutti quelli che hanno avuto a che fare con Santomauro.

BATTIPAGLIA: GAME OVER. Si è insediato il Commissario Prefettizio Ruffo

BATTIPAGLIA – E’ il 62enne napoletano già Prefetto di Mantova, Dott. Mario Rosario Ruffo, il Commissario prefettizio che guiderà il Comune di Battipaglia fino alle elezioni della primavera 2014.
E’ iniziato il nuovo corso. Si è già cambiato pagina. Una cosa è certa il gioco è finito. GAME OVER. Adesso si fa sul serio e non si consentano più avveture e avventurismi.

Etica per il Buongoverno: Le dimissioni, una fuga dalle responsabilità

BATTIPAGLIA – In un momento così delicato, con il Sindaco dimissionario e sospeso dall’incarico dal Prefetto a seguito di accuse gravissime, ci sarebbe stato bisogno di una forte risposta da parte del Consiglio Comunale.
Le forze politiche hanno precipitosamente rassegnato le proprie dimissioni: una vera fuga dinanzi alle proprie responsabilità. Si chiude nel modo più drammatico e con un pauroso disavanzo, una fase storica della Città.

Rocco(PMA) sulle Guardie Ambientali: La procedura di selezione è illegittima

BATTIPAGLIA – Interrogazione scritta ed orale del Consigliere Rocco dell’MPA sul tema delle guardie ambientali.
La procedura dell’ultima selezione dei candidati è parzialmente illegittimita’, per violazione dei principi di pubblicita’: E’ stato omesso l’avviso pubblico.

Rocco(MPA) chiede: Come si utilizzano i fondi delle contravvenzioni

BATTIPAGLIA – Rocco dell’MPA chiede di sapere a quanto ammontano e come vengono utilizzati dal Comune, i proventi derivanti dalla lotta alla Prostituzione.
L’Ordinanza sindacale 459 del 23-agosto-2007 prevede sanzioni e prevede che i proventi vengano reimpiegati nella lotta alla prostituzione e nel miglioramento della viabilità.

Intitolazione Aula Consiliare: La decisione ritorna in Consiglio Comunale

BATTIPAGLIA – Rocco: “La commissione ha deciso di non decidere. Ritengo che l’Aula consiliare si debba intitolare ad una personalità politica di Battipaglia”. Pastina: “Dobbiamo determinarci e decidere una personalità che abbia un senso per la nostra comunità”.
L’aula sarà intitolata ai “Moti del 1969” o al “21 aprile 43”. Rocco e Pastina sono contrari: meglio una personalità politica battipagliese.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente