"reparto" tag

Eboli, Cariello prende le distanze da Squillante: Sulla Sanità occorre una svolta

EBOLI – Sanità ad Eboli, occorre una svolta: Cariello(Nuovo Psi) accusa e chiarisce la sua posizione e quella del suo Partito.
Con “un colpo al cerchio e uno alla botte” Cariello abbraccia la protesta in difesa dell’Ospedale di Eboli e prende le distanze dal Direttore Generale dell’ASL Salerno Squillante, dal Partito Fratelli d’Italia, “destra estrema” e le sue “logiche politiche”.

Ospedale di Eboli: L’ASL chiude i Reparti ma acquista qualche attrezzatura

EBOLI – L’ASL Salerno mentre da una parte chiude e trasferisce i reparti dall’altra acquista di una nuova apparecchiatura per il Presidio ospedaliero di Eboli.
L’attenzione di Squillante per il PO di Eboli è di 100mila €; una miseria. Apparecchi comprati in ritardo che hanno prodotto liste di attese di 11 mesi, mentre non si è solerti nel trasferire la Cardiologia di Battipaglia a Eboli con personale insufficiente e si assegnano 7 cardiologi a Vallo della lucania.

Manifestazione a Difesa dell’Ospedale: Eboli scende in Piazza

EBOLI – Questa sera 29 giugno 2014, ore 19.00, scendiamo tutti in Piazza: Manifestazione a Difesa dell’Ospedale di Eboli.
“Facciamo sentire la voce degli ebolitani” è l’appello alla mobilitazione contro il dispotismo del DG Squillante e del Governatore Caldoro, per difendere il nostro Ospedale contro gli scippi e il diitto alla salute.

Tutti in Piazza difendiamo Ostetricia e Pediatria: Salviamo l’Ospedale da un “DISEGNO CRIMINALE”

EBOLI – Sanita’ locale. Mobilitazione a difesa dei reparti di Ostetricia e Pediatria di Eboli.
Appello del Sindaco Martino Melchionda: “Tutti presenti, protestiamo insieme per difendere il nostro Ospedale

Fine del commissariamento dell’Ospedale. Melchionda: C’é poco da ringraziare

EBOLI – Melchionda interviene sulla Sanità locale: “Noi non ringraziamo Squillante. Bene la fine del commissariamento: via chi offende la democrazia. E Cariello prenda le distanze”.
Il Commissario Spinelli, moralizzatore in “camicia nera” se ne va. Siamo tutti dispiaciuti. Dopo aver sconguassato l’Ospedale di Eboli va via. Si immagina abbia centrato (colpito) e affondato tutti gli obiettivi.

La CISL FP di Battipaglia, contro politici e sindacalisti, ignoranti e scellerati

BATTIPAGLIA – Ospedale di Battipaglia e mobilità del personale. La CISL FP di Battipaglia è contro gli ignoranti e scellerati sia se politici che sindacalisti.
Se il management pensa di mettere sindacati, lavoratori e politica contro, utilizzando qualche scellerato di turno, la vertenza assumerà connotati ben più virulenti. Alla approssimazione e confusione si risponde con la lotta.

Raccolta di firme per Medicina Nucleare all’Ospedale di Battipaglia

BATTIPAGLIA – Una raccolta di firme per l’acquisto dell’Apparecchio “Gamma Camera” al Reparto di Medicina Nuclerare dell’Ospedale di Battipaglia.
Cecilia Francese: “500 mila euro per rimettere un funzione un reparto, unico in tutta l’ASL Salerno e punto di riferimento per realtà sanitarie anche fuori della nostra provincia. Il DG Squillante non trova i soldi mentre paga 22 milioni di euro di “ALPI.

Rosania: I politici locali a “Scuola” di Sanità dal Direttore Generale

EBOLI – Per Rosania, Sinistra Unita e Rifondazione comunista una classe politica inconsistente va a “scuola” di Sanità dal DG dell’ASL Squillante, mentre i reparti e gli Ospedali chiudono.
Non ci sono soldi e si devono chiudere gli ospedali, una logica che vale soltanto per la Piana del Sele, area da sacrificare “sull’altare del risparmio”, e non per il resto della provincia, mentre si privilegia l’agro nocerino-sarnese, Salerno e il Cilento.

Guarnaccio(La Destra): Replica sul “Caso Ospedale”

BATTIPAGLIA – “La Destra” e il caso Ospedale. Il Segretario Guarnaccio replica alle accuse e spiega le ragioni dell’iniziativa del suo Partito.
Guarnaccio: «Io non comprendo tutte queste chiacchiere che poi d’altronde vengono da persone non addette ai lavori e non esperte della sanità ma che hanno fatto della politica la loro carriera di vita e la loro professione di facciata».

Un’altra “picconata” all’Ospedale di Eboli: Tocca al Centro Trasfusionale

EBOLI – Drastica riduzione degli orari di funzionamento del Centro trasfusionale dell’Ospedale Maria SS Addolorata di Eboli. I motivi: Carenze strutturali.
Solo 10 giorni fa una pioggia di milioni per gli Ospedali salernitani, ma non per quello di Eboli. Chi è il suggeritore del Presidente Caldoro “Pinocchio-strabico”? Per Melchionda: “Un ulteriore segnale di depotenziamento per l’Ospedale di Eboli”.

Cariello e l’Ospedale Unico: La vera svolta

EBOLI – Per il leader del Nuovo Psi, la vera svolta sull’Ospedale Unico è con il neo-Direttore Generale Squillante e la politica provinciale del Presidente Cirielli.
Cariello; “Non possiamo perdere l’occasione dell’ospedale unico della Valle del Sele. Sarebbe in grado, al di là delle dichiarazioni campanilistiche di qualche Sindaco affetto da provincialismo miopico, di dare concretezza alla domanda di salute della nostra provincia.

Cariello: Per la Sanità è finita l’emergenza, ora l’Ospedale Unico è più vicino

EBOLI – La fine del commissariamento della Sanità salernitana per Cariello(Nuovo PSI), è la prima vera svolta dopo anni di disastri. Ora il Plesso Ospedaliero Unico della Valle del Sele è più vicino.
Cariello: “La priorità, è nell’immediato rilancio dell’assistenza ospedaliera pubblica che in questi ultimi anni è forse stata sacrificata sull’altare del risanamento dei disastrosi bilanci lasciati in eredità dalla passate amministrazioni a marchio PD”.

SEL e l’Ospedale di Eboli: che cosa sta accadendo?

EBOLI – Rosania e SEL chiedono un Consiglio monotematico sulla Sanità e l’Ospedale di Eboli.
“L’Ospedale di Eboli è sotto attacco. Ma come negli anni della Prima Repubblica l’Amministrazione Melchionda e la Maggioranza, hanno come unico terreno di interesse le varianti urbanistiche al PRG”.

Ospedale di Eboli: Finalmente avremo il Reparto di Nefrologia

EBOLI – Nefrologia: Finalmente avremo il Reparto. Lo ha deciso Bortoletti, bontà sua, si impegnerà ad ultimare i lavori.
Un diritto si trasforma in piacere, una rivendicazione in concessione. In pillole, apprendiamo dal Consigliere Vecchio, che se ne è interessato, che ci sono novità per Urologia. Grazie Bortoletti: Come è buono lei.

Vecchio (PDL): Nefrologia ultimo atto

EBOLI – La lunga storia della ultimazione dei lavori al reparto di Nefrologia si intreccia con le notizie di chiusura dell’Ospedale di Eboli.
Nefrologia e Cardiologia sono strettamente collegati tra loro e sono essenziali per la esistenza dell’Ospedale di Eboli. Invece di potenziare Cardiologia e costruire un “Polo Cardiologico” si medita depotenziamenti.

Melchionda al Commissario ASL: Ostetricia e ginecologia, reparti preziosi e insostituibili

EBOLI – Il Sindaco di Eboli scrive al Commissario straordinario ASL Salerno Bortoletti per ribadire i risultati e l’importanza del reparto di Ostetricia.
Melchionda: “Non consentiremo alcuna ipotesi di ridimensionamento di questo reparto: la Regione e l’Asl, per farlo funzionare meglio, pensino a fornire risorse economiche, personale e attrezzature.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente