Vincenzo De Luca

Eboli – POLITICAdeMENTE NON ENTRA IN GIUNTA

Non sono l'uomo di tutte le stagioni, Nessuno lo è. Una mia eventuale partecipazione potrebbe avere un senso solo ed esclusivamente in seguito ad una revisione politica degli atti che ho criticato apertamente e pubblicamente su questo blog. EBOLI - SONO ANCORA QUI. NON MI HANNO OSCURATO. NON C'E' NESSUNA RELAZIONE TRA IL BLACK OUT DEL BLOG E LE ALTRE NOTIZIE. Finalmente è funzionante, sono riuscito ad entrare nell'area riservata, dove posso scrivere e controllare tutto quello che accade su POLITICAdeMENTE. Purtroppo per alcuni, o per molti, questo "Bloggaccio" è ancora operativo e non ha nessuna intenzione di chiudere i battenti.

SALERNO: Delegati PD a Congresso

Annullati 13 congressi nel Cilento su ricorsi dell'area Franceschini. L'area Bersani prevale con 18 delegati, quella franceschini 4 - I rapporti di forza interni: 8 a De Luca, 6 a Bassolino, 2 a Cuomo, 2 a Vaccaro. SALERNO - E' di scena il Congresso del Partito Democratico, tra proteste e ricorsi, ma alla fine le tre mozioni, quella di Bersani, Franceschini e Marino, vengono illustrate rispettivamente dall'On. Fulvio Bonavitacola, Antonio Landolfi e Franco Vittoria e si parte

Domeniche a Salerno con "Visitiamo la Città" tra suggestioni e storia

Domenica 11 ottobre: "Dalle associazioni di mestiere alle confraternite" Calendario on line degli appuntamenti dal 05/10/2009 al 28/03/2010 SALERNO - Riprende la manifestazione “Visitiamo la Città”: il ciclo di visite guidate nei luoghi più significativi della città di Salerno organizzato dall’Amministrazione Comunale.

Domeniche a Salerno con “Visitiamo la Città” tra suggestioni e storia

Domenica 11 ottobre: "Dalle associazioni di mestiere alle confraternite" Calendario on line degli appuntamenti dal 05/10/2009 al 28/03/2010 SALERNO - Riprende la manifestazione “Visitiamo la Città”: il ciclo di visite guidate nei luoghi più significativi della città di Salerno organizzato dall’Amministrazione Comunale.

CONGRESSO PD TUTTI I RISULTATI: Bersani vince in 17 regioni ma Franceschini tiene e punta alle Primarie, Marino sopra il 5 %

L'elaborazione dei dati e le proiezioni per POLITICAdeMENTE, sono di Gabriele Del Mese (Fluidworks). 17 regioni su 20 per Bersani: sfonda al Sud, delude nelle regioni rosse. Franceschini prevale in Friuli Venezia Giulia (Effetto Serracchiani), Sicilia e Valle d’Aosta. Ignazio Marino supera la soglia del 5% e partecipa alle primarie in 13 regioni. Con il 7,66% di media, ottiene un ottimo risultato. ROMA – Le tabelle che seguito riportano alcuni dati che sono emersi dalla raccolta dei risultati dei congressi di circolo che si sono tenuti in tutta Italia, in vista del congresso del Partito Democratico e delle primarie del prossimo 25 ottobre. Sono dati generali, per aree e regionali.

Del Mese & Mastella ancora insieme: Conferenza stampa al Moka

Del Mese: "Con Clemente ci comprendiamo. Abbiamo le stesse origini, la stessa storia". Per le Regionali, "Cosentino è un ottimo candidato. Se per il Centro Sinistra sarà De Luca è un avversario difficile da battere". SALERNO – Clemente Mastella non finisce mai di stupire, come non finisce mai di stupire Paolo Del Mese, che dopo la separazione “consensuale” dovuta all’incidente di percorso a seguito del terremoto politico causato dalle dimissioni di Mastella e alla conseguente caduta del Governo Prodi che portarono poi alle elezioni politiche anticipate, si era allontanato da Mastella aderendo al progetto di Francesco Pionati.

Del Mese & Mastella ancora insieme: Conferenza stampa al Moka

Del Mese: "Con Clemente ci comprendiamo. Abbiamo le stesse origini, la stessa storia". Per le Regionali, "Cosentino è un ottimo candidato. Se per il Centro Sinistra sarà De Luca è un avversario difficile da battere". SALERNO – Clemente Mastella non finisce mai di stupire, come non finisce mai di stupire Paolo Del Mese, che dopo la separazione “consensuale” dovuta all’incidente di percorso a seguito del terremoto politico causato dalle dimissioni di Mastella e alla conseguente caduta del Governo Prodi che portarono poi alle elezioni politiche anticipate, si era allontanato da Mastella aderendo al progetto di Francesco Pionati.

Scontro a Destra il Ministro Carfagna contro Cirielli.

Il Presidente Cirielli in soli due mesi ha bruciato tutta la fiducia che gli alleati hanno riposto in lui. Carfagna Presidente - Dietro lo scontro e la candidatura una guerra di lederchip. SALERNO - Mentre a sinistra con le avance del Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca, si apre il discorso delle candidature alla Presidente della Regione, nel Centro-destra si sta consumando un vero e proprio scontro tra il Presidente della Provincia l'On. Admondo Cirielli e il Ministro Mara Carfagna. La materia del contendere è evidentemente la leaderchip del PdL nel salernitano e in Campania.

DE LUCA PRESIDENTE- Tutti scalzi a Pompei per pregare De Luca a candidarsi come Presidente

ELEZIONI REGIONALI - Il Sindaco di Salerno è l'unica chance per evitare una disfatta senza precedenti. Altro che primarie bisogna organizzare un pellegrinaggio alla Vergine di Pompei. L'Onorevole Cuomo: "De Luca è una necessità. Con lui si candida la politica del fare". SALERNO - POLITICAdeMENTE, questo blog, aveva visto giusto quando a dicembre dell'anno scorso lanciò sul Web "De Luca for President".

Alla scoperta di SALERNO MEDIOEVALE

Visitiamo la Città: Domenica 13 settembre in giro per la Città medioevale alla scoperta della storia. SALERNO - Riprende la manifestazione “Visitiamo la Città”:...una manifestazione voluta da Vincenzo De Luca....

EBOLI – Il Partito Democratico verso le Primarie di coalizione

L'On. Cuomo traccia un percorso: "Unità del Partito, ricostruzione del quadro politico, rilancio del Centro-sinistra con Primarie di coalizione" -. Vastola: "Rivedere alcuni atti amministrativi e concordare un percorso politico di fine mandato" -. Capaccio: "Ricostruire l'unità e l'agibilità politica interna è il primo obbiettivo per continuare a stare insieme" -. EBOLI - Politica - Incontri e riunioni uno dietro l'altra, un vero tour de force che i vari gruppi politici presenti nel PD stanno osservando, per trovare l'unità. Si cerca a tutti i costi l'unità interna.

EBOLI POLITICA – i "fermenti tattici"

Il PD verso l'unità. Vastola chiede l'azzeramento della Giunta e la revisione di alcuni atti, mentre si profilano le primarie: Carmelo Conte e segretamente Mario Conte vorrebbero il posto di Melchionda. Cariello è partito alla grande: verso una coalizione di Centro-sinistra-destra con simbolo "Caviale e Martello". EBOLI - Il sole di agosto, il caldo estivo, il mare e le vacanze suggeriscono sentimenti di libertà, e questi sentimenti, non risparmiano nemmeno la politica e i politici ebolitani, tanto è, che a giudicare da interviste e dichiarazioni ufficiali e mormorate, si incomincia a prendere le distanze dai gruppi di appartenenza, dai partiti di provenienza, dalla maggioranza e dall'Amministrazione Melchionda, insomma si prende le distanze da tutti.

EBOLI POLITICA – i “fermenti tattici”

Il PD verso l'unità. Vastola chiede l'azzeramento della Giunta e la revisione di alcuni atti, mentre si profilano le primarie: Carmelo Conte e segretamente Mario Conte vorrebbero il posto di Melchionda. Cariello è partito alla grande: verso una coalizione di Centro-sinistra-destra con simbolo "Caviale e Martello". EBOLI - Il sole di agosto, il caldo estivo, il mare e le vacanze suggeriscono sentimenti di libertà, e questi sentimenti, non risparmiano nemmeno la politica e i politici ebolitani, tanto è, che a giudicare da interviste e dichiarazioni ufficiali e mormorate, si incomincia a prendere le distanze dai gruppi di appartenenza, dai partiti di provenienza, dalla maggioranza e dall'Amministrazione Melchionda, insomma si prende le distanze da tutti.

AEROPORTO: da Pontecagnano decollano solo rese di conti e vendette

Dietro la nomina di Sica, capricci polito-industriali, rese di conti e nessuna strategia se non dichiarazioni di intenti, spunta il tandem Bottiglieri-Maiese: il primo, come Presidente della CCIA e il secondo Come presidente dell'Aeroporto. Bassolino in scena con 49 milioni di euro: il convitato di pietra. Un'operazione contro De Luca. SALERNO - Finalmente si vola. Ma volano solo vendette e rese di conti. La sostituzione di Vittorio Strianese con Ernesto Sica, ha una sua motivazione politica ma che parte sa uno scontro tra industriali capricciosi che si sgambettano continuamente da anni e che grazie alla nuova maggioranza guidata di Palazzo S. Agostino guidata da Edmondo Cirielli, ha trovato la giusta sponda per un affondo che vede al momento vincitore il Senatore PdL Nino Paravia.

Si insedia il nuovo Prefetto di Salerno Sabatino Marchione

I primi impegno del Prefetto: il Ghetto di San Nicola Varco; le "Ronde"; un'osservatorio sulle infiltrazioni criminali. Il Sindaco di Salerno DeLuca: -"auguri di buon lavoro, con l'auspicio di realizzare una profiqua sinergia Istituzionale"-. SALERNO - Si è insediato il nuovo Prefetto di Salerno Sabatino Marchione. Il Dott. Marchione sostituisce nell'incarico Claudio Meoli che a sua volta andrà a dirigere la Prefettura di Ancona, è nato a Cascina in provincia di Pisa da genitori originari del basso Abruzzo, ha 63 anni ed è sposato con un figlio. E' al suo primo incarico nel sud, è stato per il passato Prefetto di Terni e Cuneo.

Parco D'Agostino: 8.640.000 euro per riqualificazione e bonifica ambientale dell'area

SALERNO - Stilato il protocollo d'intesa con il Ministero dell'Ambiente e la Regione Campania per la "Riqualificazione dell’area ex Ceramica D’Agostino". De Luca: Un altro pezzo di Città da restituire ai salernitani. SALERNO - 05/08/2009 - [....]

Parco D’Agostino: 8.640.000 euro per riqualificazione e bonifica ambientale dell’area

SALERNO - Stilato il protocollo d'intesa con il Ministero dell'Ambiente e la Regione Campania per la "Riqualificazione dell’area ex Ceramica D’Agostino". De Luca: Un altro pezzo di Città da restituire ai salernitani. SALERNO - 05/08/2009 - [....]

Il PD un partito non liquido ne solido semmai "duttile"

Un partito attento e aperto alla società, non significa consegnare e delegare alla società le sue prerogative. Il meridionalismo di supporto al mezzogiorno non è una condizione è un pensiero e uno dei tanti temi della politica che non si deve contrapporre ad altre realtà del paese. E' possibile fare un Partito che guardi senza un particolare strabismo a tutti i temi politici, di mediare e dare delle risposte reali e "totali"? Lettera al direttore de "il Mattino" Gentile Direttore, prendo spunto da un'intervista all'On. Carmelo Conte, pubblicata qualche giorno fa sul Mattino dal titolo "Conte: «Con Bersani, ma da meridionalisti»", per fare alcune riflessioni.

Il PD un partito non liquido ne solido semmai “duttile”

Un partito attento e aperto alla società, non significa consegnare e delegare alla società le sue prerogative. Il meridionalismo di supporto al mezzogiorno non è una condizione è un pensiero e uno dei tanti temi della politica che non si deve contrapporre ad altre realtà del paese. E' possibile fare un Partito che guardi senza un particolare strabismo a tutti i temi politici, di mediare e dare delle risposte reali e "totali"? Lettera al direttore de "il Mattino" Gentile Direttore, prendo spunto da un'intervista all'On. Carmelo Conte, pubblicata qualche giorno fa sul Mattino dal titolo "Conte: «Con Bersani, ma da meridionalisti»", per fare alcune riflessioni.

SALERNO In Vita, manifestazioni, spettacoli, balli, canti fino al 31 agosto

La Città dei Creativi di Apolito, volutada De Luca: manifestazioni e spettacoli itineranti tra emozioni e suggestioni. Spettacoli itineranti dalla Chiesa [...]