Eboli: Nasce l’Associazione Democratici e Progressisti

Eboli nasce l’associazione Democratici e Progressisti. Il coordinatore cittadino sarà il giovane Pasquale Rosania, 

Sancita ieri sera, dopo un incontro da remoto con dirigenti Regionali e provinciali Martinangelo, Todisco e Vozza, la nascita anche a Eboli dell’associazione Democratici e Progressisti. E gli “argonauti” della sinistra storica cittadina sono passati da “Art1” a “Città del Sele” e dagli “autoconvocati” ai “Democratici e Progressisti”, alla ricerca dell’ “Arca perduta” del centrosinistra e trovano Sgroia e un PD disperso. 

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Nasce anche a Eboli, dopo un incontro tenutosi in digitale con dirigenti Regionali e provinciali l’associazione Democratici e Progressisti. Un percorso lungo e tortuoso che ha avuto una significativa accellerazione negli ultimi mesi specie dopo la parentesi elettorale che produsse un’alleanza con Liberi e Uguali, il cui leader è il deputato Federico Conte e alla formazione di una coalizione politica denominata “La Città del Sele“, sconfitta dalla coalizione che sosteneva l’ex Sindaco Massimo Cariello, a sua volta sostenuto da liste civiche, due delle quali di matrice PD “spogliate” del simbolo.

«Democratici e Progressisti ha visto la luce in occasione delle scorse elezioni regionali. – si legge nella nota pervenutaci dalla nascente Associazione – E’ stato un incontro tenutosi in digitale con la presenza dei dirigenti provinciali e regionali Corrado Martinangelo, Francesco Todisco e Salvatore Vozza. Democratici e Progressisti e’ presente con una radicata presenza sul territorio in Emilia, Toscana, Lazio, Campania, Sicilia.

Pasquale Rosania

Vasco Errani, Arturo Scotto, Guglielmo Epifani, Pierluigi Bersani sostengono l’inziativa che si pone l’obbiettivo di tornare a parlare con le tante anime della sinistra italiana anche in forme piu moderne rispetto al ruolo dei partiti. – si precisa nella nota, per indicare come questa scelta ha sicuramente una continuità con l’esperienza regionale che ha sostenuto il Governatore della Campania Vincenzo De Luca, ma anche riferimenti nazionale altrettanto importanti. – A Eboli hanno gia’ aderito Donato Santimone, Gerardo Rosania, Giovanni Tarantino, Vito Pindozzi, Carlo Moscariello, Pasquale Rosania., quest’ultimo è stato indicato nell’incontro di ieri sera come coordinatore. Pasquale Rosania, sebbene giovane è stato dirigente politico in Sicilia a Barcellona Pozzo di Gotto.

Democratici e Progressisti e’ gia parte del tavolo provinciale e locale per le elezioni comunali che si terranno a Salerno, Battipaglia e Eboli. – conclude la nota politica che aggiunge un ulteriore tassello ai numerosi quesiti circa la futura o imminente collocazione politica dei loro animatori nel quadro politico cittadino circa la composizione di una alleanza di centrosinistra in continuità alla iniziativa che sta tenendo in piedi quel tavolo politico per ricomporre il Centrosinistra sia nelle Città laddove si voterà nella prossima primavera e più in generale nella regione – L’obbiettivo e’ di dare vita a un campo largo che oltre ai partiti riesca a coinvolgere le tante forme di partecipazione presenti nella societa’, con le loro identita’ e specificità».

E così gli “argonauti” della sinistra storica cittadina sono passati da “Art1” a “Città del Sele” e dagli “autoconvocati” ai “Democratici e Progressisti“, alla ricerca dell’ “Arca perduta” del centrosinistra, un percorso lungo e tortuoso, per loro stessa ammissione, che li porterà ad unn campo incerto laddove dovrebbe trovarsi anche un PD sommerso e senza una particolare connotazione se non quella che conduce a diversi gruppi di uomini che si richiamano ai Consiglieri regionali del PD come: Luca Cascone (Pasquale Infante e Francesco Rizzo); Franco Picarone con un gruppetto di neo-Consiglieri eletti alle ultime amministrative con Cariello; Franco Alfieri e l’On. Piero De Luca (il Commissario cittadino Luca Sgroia e Tommaso Maioriello); Tutti facenti parte di quel firmamento molto deluchiano poco Democrat. E in ultimo i neo Democratici e Progressisti, molto probabilmente, saranno in compagnia anche del PSI, alleato storico di Vincenzo De Luca e di Giancarlo Presutto che di recente ha aderito a questo Partito.

Eboli, 3 febbraio 2021

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente