Parcheggi di Via Adinolfi? Continuano le Bugie e le Falsità

Parcheggi di Via Adinolfi? Continuano le Bugie e le Falsità e i lavoratori aspettano di essere pagati.

Nuovo PSI: Ebolitani rendiamoci conto che questa amministrazione sta portando la nostra città, le sue imprese, i commercianti al baratro totale Oramai al peggio non vi è fine, per il bene di Eboli dimettetevi .

Consiglio Comunale Massimo Cariello

EBOLI “Ancora una volta la città di Eboli si ritrova suoi concittadini a manifestare per lavoro prestato senza che il giusto corrispettivo venisse pagato. – E’ così che inizia la nota del Nuovo PSI a firma dei Consiglieri Comunali Massimo Cariello, Santo Venerando Fido, Ennio Ginetti e del Coordinatore cittadino Cosimo Pio Di Benedetto, che intervengono sulla vicenda che vede alcuni lavoratori che hanno occupato pacificamente l’Aula del Consiglio Comunale di Eboli come  protesta per non aver avuto le loro legittime spettanze. –

Questa volta però la situazione è oltremisura insostenibile, – continuano i rappresentanti del Nuovo PSI – dal momento che tutto ciò accade nel famoso cantiere di via Adinolfi, dove ancora una volta i privati, nell’assenza totale ed inqualificabile del controllo del Comune di Eboli , sono ormai divenuti “padroni” di parte della città, dal momento che dopo quasi un due anni dalla cantierizzazione, spot elettorale del buon Melchionda da Serre, hanno fatto lavori risibili rispetto al progetto finale, disattendendo assolutamente i tempi previsti per l’opera e nel contempo riducendo sul lastrico  i commercianti della zona e paralizzando il traffico cittadino. Tutto ciò a spese di lavoratori ebolitani che non risulterebbero pagati dalla stessa ditta per lavori realizzati fuori Eboli, tanto da manifestare per ciò .

Tra l’altro – riferiscono delle voci che circolano – nella città circola la voce di una società Malangone spa  (ditta che realizza i lavori) ormai in stato prefallimentare .

Se così fosse – proseguono le valutazioni del Nuovo PSIe non lo auguriamo né all’impresa e né alla città di Eboli, ci ritroveremo di fronte oltre alle solite gravi inefficienze della giunta Melchionda, all’ennesima scelta  sciaguratamente incapace di questa amministrazione , che non riesce a capire la solidità di una ditta cui affida un progetto di finanza , non ne segue lo stato dei lavori, favorendo  lo stravolgimento di una parte della città, tra bambini  privati di parco giochi , alle spalle di una scuola pubblica (a proposito siamo certi della stabilità dei lavori?), lavoratori non pagati, commercianti in dissesto e acquirenti di box illusi e danneggiati economicamente .

Infine – conclude la nota di Cariello, Fido, Ginetti e Di Benedetto – siamo molto preoccupati per i 2 progetti di finanza dell’area pezzullo ed ex macello, se i presupposti sono gli stessi del parcheggio di via Adinolfi allora cari Ebolitani rendiamoci conto che questa amministrazione stà portando la nostra città , le sue imprese , i commercianti al baratro totale Oramai al peggio non vi è fine , per il bene di Eboli dimettetevi .

Eboli, 20 ottobre 2011

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. Dove eravate, voi ebolitani, quando uno sparuto comitato cd “dei due Leoni”, subodorato il rischio, ha raccolto poche decine di firme per evitare che si desse inizio allo scempio? Eboli tutta doveva star loro vicino perché è assolutamente inconcepibile che questa gentaglia si alzi la mattina e decida di cedere porzioni del nostro territorio (addirittura al centro della città e a ridosso di edifici storici) a privati per specularci ricevendo in cambio un parco giochi (tra l’altro il precedente volutamente abbandonato ai vandali e alle intemperie per poi giustificarne lo smantellamento). La colpa di tutto questo non è di questi xxxxxxxx che fanno il loro dovere (cioè pensare a i c… propri) ma è nostra che in massa non li andiamo a stanare nei loro uffici e “democraticamente” e “pacificamente” li invitiamo a tornarsene a casa. LA COLPA E’ NOSTRA E SOLO NOSTRA !!!

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente