"impianto di Compostaggio" tag

Pontecagnano: Partiti e movimenti insieme per l’Ecodistretto. Il SI dice N0

PONTECAGNANO FAIANO – Il Sindaco di Pontecagnano Faiano Lanzara incontra in Comune Partiti e movimenti: Tutti insieme per l’Ecodistretto.

Incontro Proficuo sulla costituzione dell’Ecodistretto. Il Sindaco Lanzara esprime la sua piena soddisfazione sull’esito raggiunto, ma all’orizzonte, sebbene d’accordo sull’Ecodistretto ma Co. qualche allargamento, pesa il No all’impianto di compostaggio e il SI al referendum popolare di Sinistra Italiana.

Legambiente su rifiuti e compostaggio a Pontecagnano Faiano

PONTECAGNANO FAIANO – Legambiente di Pontecagnano Faiano sugli Impianti di Compostaggio dei rifiuti organici proveniente dalla raccolta differenziata. 

“Lectio Magistralis” di Legambiente per il “SI” all’impianto di Compostaggio ma… con una serie di accorgimenti e controlli. Purtroppo l’esperienza ci dice che i risultati procurati dai “peccatori” supera di gran lunga la loro volontà di “redenzione”.

Puzza e ancora puzza a Battipaglia

BATTIPAGLIA – Battipaglia: Puzza & Puzze. Si chiede le dimissioni del Sindaco e chiusura del compostaggio di Eboli non degli impianti privati di monnezza.

Strabismo congenito quello di Longo. E facendo i “segugi” ognuno a “naso” cerca di coprire responsabilità e colpe e invece di procurare allarme ci si sieda iai tavoli istituzionali già avviati e si faccia valere il proprio peso politico. E una volta per tutte ci si dica quanti e di chi sono le Aziende che trattano rifiuti, chi li ha autorizzati e quali amministrazioni hanno concesso proroghe e semmai ancora oggi con i silenzi li protegge. 

Pontecagnano: Per Sinistra Italiana solo propaganda da Lanzara e Buonomo

PONTECAGNANO FAIANO – Sinistra Italiana smaschera il Sindaco Lanzara e Buonomo: L’impianto porterebbe di rifiuti organici da 3700 a 30.000 tonnellate annue. 

Lo strascico polemico dopo la manifestazione popolare del 29 settembre a difesa di Pontecagnano Faiano dai rifiuti continua. SI: “Se centinaia di persone sono scese in piazza a manifestare spontaneamente, contro la realizzazione dell’impianto di compostaggio deve essere tenuto in debito conto”. 

A Pontecagnano arriva il progetto qualità dell’aria, poi il compostaggio

PONTECAGNANO FAIANO – Qualità dell’Aria: In programma a Pontecagnano Faiano un progetto  di analisi e monitoraggio per 6milioni di €. 

E mentre si realizzerà un Impianto di Compostaggio da 30mila tonnellate, arriva dal Comune di Pontecagnano Faiano, con la soddisfazione del Sindaco Lanzara, una iniziativa sul fronte della tutela ambientale, attraverso un progetto finanziato con fondi Fers per un importo di 6milioni di euro, per risolvere le problematiche connesse alla qualità dell’aria.

Battipaglia, i Rifiuti e l’accordo che bocciano tutti

BATTIPAGLIA – I Commercianti di “Rinascita” e Confcommercio bocciano il documento-moratoria sui rifiuti siglato da Comune-Provincia-EDA.
Dopo la presa di posizione dei movimenti ecclesiali della Forania di Battipaglia e Olevano, arriva la ferma bocciatura all’accordo sui rifiuti anche dai Commercianti perché non prevede una riduzione degli impianti che trattano rifiuti a Battipaglia ne talpoco giungere all’autosufficienza con un impianto di “vicinato”. E i ragazzi del Liceo Medi in corteo inscenano un Sit inn sotto il Comune. 

Compostaggio di Eboli e FI: Tra puzza, promesse, polemiche e stracci

BATTIPAGLIA – Impianto di Compostaggio di Eboli: Continuano le polemiche tra incontri, promesse, sopralluoghi, puzza e scontri politici e personali.
Come la puzza si allarga anche il fronte delle polemiche esterne a Battipaglia con il Sindaco Cariello, interne con il Comitato Battipaglia dice No. E tra Longo e Cucco Petrone volano “stracci”, ovviamente “puzzolenti”.

Sindaci “esclusi” dal Ministro Costa: È protesta

Protestano i Sindaci di Battipaglia e Eboli esclusi dall’incontro Istituzionale-non Istituzionale del M5S con il Ministro-non Ministro Costa. Per Costa, non è una manifestazione del M5S ma un incontro «Istituzionale “sotto tono”»; Ma…

Pontecagnano: I Comitati si incontrano sui rifiuti e l’ambiente

PONTECAGNANO FAIANO – Incontro con cittadini, comitati e associazioni ambientaliste a Pontecagnano Faiano su ciclo dei rifiuti e ambiente.
L’assemblea è stata promossa dal Comitato TutelAmbiente di Pontecagnano Faiano per scongiurare l’ipotesi della realizzazione nel comune dei Picentini di un Impianto di Compostaggio.

Battipaglia: Tra miasmi, silenzi e “distrazioni” la Sindaca va dai Carabinieri

BATTIPAGLIA – È ancora emergenza Ambiente a Battipaglia tra immondizia, mare inquinato, puzza, incendi, la Francese va dai Carabinieri.
Lucia Ferraioli, Commercianti Rinascita: “La puzza e’ insopportabile tanto da provocare la nausea. Fate qualcosa”. La Sindaca Francese: “Effettuiamo controlli continui, la nostra pazienza è giunta al limite. Useremo tutti i mezzi a nostra disposizione per bloccare questo oltraggio continuo alla città e questa indifferenza degli organi preposti”.

Eboli: 2milioni dalla Regione per migliorare l’impianto di Compostaggio

EBOLI – Impianto compostaggio Eboli: Approvato con 2milioni di euro e finanziato dalla Regione il progetto di miglioramento.
Il Sindaco di Eboli Massimo Cariello a commento del Progetto presentato dal Comune: «Miglioriamo il funzionamento dell’impianto, con l’implementazione del processo di compostaggio attraverso sistemi di confinamento e sistemi di trattamento aria». Intanto a distanza di oltre 4 anni la Ladurner dopo averlo costruito gestisce ancora l’impianto: Perche? Cardiello FI: “De Luca e Cariello fanno i galli sull’immondizia” .

Battipaglia ancora nella puzza

BATTIPAGLIA – Arriva il caldo e a Battipaglia arriva puntuale e insopportabile anche la puzza: Siamo alle solite: Di chi è la cola?
Valerio Longo capogruppo Forza Italia denuncia e prova rilanciare controlli e rigore sulle responsabilità: «Ho provveduto ad inoltrare una richiesta di intervento al NOE di Salerno, segnalando la nuova ondata in città di cattivi odori, per verificare la loro provenienza ed eventualmente colpire i responsabili».

Compostaggio & Puzza, Eboli contro Battipaglia e la guerra delle puzze

EBOLI/BATTIPAGLIA – Puzza, mennezza e Compostaggio: È scontro “istituzionale” tra Eboli e Battipaglia, Cariello e Francese.
Dopo la Guerra dei Licei continua la guerra dell’immondizia. E tra una discarica e l’altra, un impianto e l’altro un incendio e l’altro, Eboli e Battipaglia stanno nella Merda. Si perdono le commesse agroalimentari? È scorrettezza “istituzionale”? O è solo inadeguatezza politica mentre con le finte elezioni provinciali si disegna una mappa di potere che esclude la Piana del Sele?

Assemblea pubblica a Battipaglia: I ribelli dell’immondizia ci riprovano

BATTIPAGLIA – Sabato 27 ottobre, ore 10.00, Salotto Comunale, Palazzo di Città, Battipaglia: “Io mi rifiuto e tu?” Incontro con Istituzioni e Società civile.
“Io mi rifiuto e tu?” un appuntamento organizzato dal Comitato “Battipaglia dice No”, al quale parteciperanno Parlamentari nazionali, consiglieri regionali, Comune di Battipaglia, Associazioni ambientaliste e società civile per fare il punto sulla questione rifiuti e rilanciare ulteriori strategie. E l’Amministrazione? Guarda.

Impianto Compostaggio: Soluzione alternativa dal Comune di Fisciano

FISCIANO – Fisciano: Una soluzione alternativa per l’impianto di compostaggio.
L’Amministrazione Comune di Fisciano conferma la sua disponibilità.

La “Nappi Sud” è un’eccellenza? Per il Sole24ore “Si”: A pagamento

BATTIPAGLIA – Battipaglia scopre che la Nappi Sud è una “eccellenza industriale”: Parola di Inverso e del Sole24Ore.

A decretarlo e stato un articolo promozionale del prestigioso giornale della Confindustria. Abbiamo appreso che l’Azienda è stata avversata da amministratori e politici. Ci siamo sbagliati sulla Nappi Sud non si trattava di un incendio ma di fuochi fatui e i miasmi altri non erano che essenze di Koty Fracaise.

Nomina tecnico a 21mila €: Cardiello interroga il Sindaco di Eboli

EBOLI – Interrogazione consiliare urgente di Cardiello (FI), sulla nomina di un tecnico privato all’impianto di Compostaggio.

Cardiello invocando il Codice degli Appalti chiede: “….alla luce dell’inchiesta in corso, l’Amministrazione comunale valuta di revocare l’incarico e procedere a nuova gara pubblica per successivo affidamento”.

Compostaggio a Castelnuovo Cilento: La Cisal a fianco dei cittadini

No a un Impianto di compostaggio a Castelnuovo Cilento, la Cisal provinciale si schiera al fianco dei cittadini della Valle dell’Alento. Gigi Vicinanza (Cisal) a sostegno del comitato “No alla Terra dei Fuochi…

Le “Fabbriche” dei rifiuti in Zona ASI: La Francese precisa impegni e ruoli

BATTIPAGLIA – Preoccupante la concentrazione di Imprese che lavorano rifiuti in Zona ASI di Battipaglia: La Sindaca Francese precisa ruoli e posizioni politiche.
Le polemiche sui rifiuti e la loro lavorazione dopo i ripetuti incendi che negli ultimi mesi e negli anni hanno preoccupato e non poco i cittadini non la Regione e l’ASI che a vario titolo nel tempo hanno trasformato la Zona Industriale di Battipaglia in “Polo dell’Immondizia”.

Velardi chiede scusa ai battipagliesi ma…. non troppo

BATTIPAGLIA – Claudio Velardi chiede scusa a Battipaglia e ai battipagliese. Ammette: “È stato un errore di comunicazione”. E… “Volemose tutti bene”.
E tra un chiarimento e l’altro, una scusa e l’altra si è alla fine stabilito che il problema è politico, che De Luca Bonavitacola sono i responsabili, che i battipagliesi che protestano non dicono solo “No” e non sono camorristi e dalle accuse ai è passati alla collaborazione e con Velardi ci si impegna a tentare il chiarimento a La7 di Mentana.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente