"Monica Paolino" tag

Rom in Cilento: La Lega si oppone. Chiede le dimissioni di Cesaro

SALERNO – Rom in Cilento? La Lega con Falcone: Chiediamo le dimissioni di Cesaro di FI dal Consiglio regionale della Campania.
Il Vice Coordinatore regionale e coordinatore provinciale della Lega Falcone: «La Lega si opporrà con ogni mezzo a qualsiasi ipotesi che veda l’arrivo anche di un solo rom in provincia di Salerno, così oppose per i migranti a Cicerale bloccando le strade. Con Salvini siamo per smantellare i campi, non per lo spostamento del problema da una parte all’altra della Campania».

Consorzio Farmaceutico: Cantone archivia gli esposti su Melchionda

EBOLI – Il Presidente dell’Anticorruzione Cantone archivia gli esposti contro la nomina di Melchionda a presidenza del Consorzio Farmaceutico.
L’ex Sindaco di Eboli Melchionda: «Di tutta la vicenda, ora, resta l’amara conferma di quanto avvelenato sia il clima politico, quello ebolitano soprattutto».

Damiano Cardiello è il Coordinatore provinciale dei Club “Forza Silvio”

SALERNO – Il Consigliere comunale di Eboli Damiano Cardiello, è stato nominato coordinatore provinciale dei Club “Forza Silvio”.
Nel corso dell’incontro il Sen. Franco Fasano, in preparazione del prossimo turno elettorale amministrativo, ha ufficializzato anche i nomi dei componenti della nuova Giunta Esecutiva provinciale di Forza Italia

Massimo Cariello è Sindaco di Eboli. Servalli di Cava, Ferraioli di Angri

EBOLI – A Eboli il PD e Cuomo travolti dal voto popolare per Cariello e con il 60.83% e 9.893 voti è il nuovo Sindaco di Eboli. Ecco i nuovi Consigli Comunali.
Finisce 2 a 1 per il centrodestra la sfida dei Sindaci in provincia di Salerno: A Cava Servalli PD batte Galdi; ad Eboli Cariello(centrodestra) batte Cuomo(PD); Ad Angri Ferraioli(Centrodestra) ribalta il risultato e batte Mauri.

Regionali Campania 2015: La sfida finisce 5 a 2 per il Centrosinistra

ROMA – La Sfida elettorale finisce 5 a 2 per il centrosinistra. Urne semivuote: è desertificazione elettorale; e indipendentemente dai risultati non è favorito nessuno. Ecco gli eletti partito per partito.
Gli Eletti: Toti (FI) e Zaia (Lega Nord) per il centrodestra; Rossi, Emiliano, Marini, Ceriscioli del PD. E mentre sono ancora in corso gli scrutini, in Campania Vincenzo De Luca prevale sull’uscente Stefano Caldoro. E mentre Berlusconi risorge, il PD e Renzi prendono una scoppola.

Eboli: Bufera su Melchionda e il Consorzio Farmacie Intercomunale

EBOLI – La Commissaria Filippi decide di uscire dal Consorzio Farmaceutico ed è bufera su Melchionda: Il Presidente abusivo. E…. i candidati a Sindaco si beccano.
Invece di ripensare al ruolo delle Farmacie comunali i candidati sindaco se le danno. Cuomo su Farmacie e Melchionda: “Esprimo apprezzamento e solidarietà al Commissario Filippi”. Cariello: «Cuomo ed i suoi amici tentano di spostare l’attenzione sulle polemiche, invece di spiegare alla città i disastri che hanno causato”. Marisei: «La lunga soap opera della politica ebolitana. Cardiello: “Bene la Filippi. Cariello spieghi l’accordo con Melchionda! Insieme senza vergogna.”

Archiviate le accuse di concussione contro l’ex Sindaco di Eboli Melchionda

EBOLI – Il Gip De Filippis archivia le accuse di concussione a carico dell’ex Sindaco di Eboli Martino Melchionda.
Melchionda: Cade ogni accusa. Ne sono soddisfatto. oggi che tutto è stato archiviato, si riesce a comprendere fin dove si spinge la cattiveria e la bassezza morale di taluni attori politici. I Riformisti hanno avvelenato il clima politico.

Cardiello in piazza: “La ricreazione è finita” e attacca Cariello, Cuomo e Squillante

EBOLI – Secondo comizio tutto di attacco per Damiano Cardiello. I temi: I fallimenti di Melchionda; I suoi principali avversari Cariello e Cuomo.
Indica il duo Cuomo-Conte come “la vecchia politica”. Denuncia l’ambiguità di Cariello che non solo si allea con Melchionda dopo averlo criticato per 5 anni, ma imbarca anche la “triade” Vastola-Rotondo-Salviati; Sull’Ospedale di Eboli e la Sanità accusa Squillante e chiede a Caldoro “più rispetto per Eboli”.

Serre: Apertura Campagna elettorale di FI con Opramolla e Carfagna

SERRE (SA) – Per stasera, domenica 10 maggio 2015, ore 20.30, Piazza Vittorio Veneto, Serre, apertura della campagna elettorale di Forza Italia.
Interverranno Antonio Opramolla e Monica Paolino, candidati al Consiglio regionale, il Sindaci di Serre Franco Mennella e di Montecorvino Pugliano Domenico Di Giorgio a sostegno del Governatore Caldoro. Concluderà l’On. Mara Carfagna.

Candidata alla Regione con De Luca e al Comune con la Destra: Il Pasticcio

SALERNO / EBOLI – Le Regionali e le amministrative 2015 sono diventate una barzelletta. E c’é addirittura chi è candidato alla Regione col centrosinistra e De Luca e al Comune di Eboli con la Destra.
Candidati disinvolti da destra passano a sinistra o come nel caso di Marina Cerrone che è candidata contemporaneamente alla Regione con Campania Libera a sostegno di De Luca e al Comune nella Lista di destra Eboli Popolare a sostegno di Cariello. Leggerezza o spregiudicatezza? In entrambi i casi è gravissimo.

L’Associazione Fucina Moderata con Pansa, sceglie Massimo Cariello

EBOLI – La neo-Associazione “Fucina Moderata” con l’apporto di Roberto Pansa, sceglie Massimo Cariello e candida due suoi giovani: Valentina Giovane e Emmanuel Pili.
“In questo momento, crediamo che solo una coalizione moderata, senza estremismi e soprattutto senza lotte intestine, possa essere la soluzione per traghettare Eboli fuori dalla palude in cui è caduta negli ultimi mesi. pensiamo che solo un candidato possa rappresentarle tutte: Massimo Cariello”.

Primarie regionali PD 2015: De Luca stravince. Parte l’assalto a Caldoro

SALERNO – Il Sindaco di Salerno De Luca con il 60% dei voti batte Cozzolino e Di Lello ed è il Candidato Governatore del PD. Parte “l’assalto” a Caldoro e a Palazzo S. Lucia.
Hanno partecipato alle Primarie PD circa 176mila votanti, 65.000 a Napoli, 50.000 a Salerno. De Luca vince a Salerno, Napoli e Avellino, Cozzolino a Benevento, pari a Caserta. Dopo l’allarme di Saviano sulle Primarie cade l’incubo di Brogli.

Consorzio Farmacie: Reazioni di Cuomo, Sgroia, Manzione. Melchionda si difende

EBOLI – Sollevazione da destra, sinistra e PD per l'”Accordo dei Sindaci”. Melchionda si difende ma non chiarisce. Intanto il PD convoca per lunedì mattina le varie anime.
Cariello si sdegna e ipotizza scenari di interessi e affari scafatesi. Melchionda gli ribatte, elencando i suoi incarichi e quello dell’ASI. Cuomo(PD) apre a soluzioni e detta i percorsi al PD provinciale. Sgroia(PD) rivendica la sue ragioni e la presa di distanza. Manzione(SEL) boccia la nomina e spinge sui meriti. Tutti esprimono una ferma condanna.

Melchionda è il nuovo Presidente del Consorzio Farmaceutico di Salerno

SALERNO – Consorzio Farmaceutico, eletto Melchionda presidente. La manovra pare sia frutto di un accordo tra il Sindaco di Scafati Aliberti e Voza di Capaccio.
L’ex primo cittadino di Eboli prende il posto, sempre in quota Pd, di Bruno Di Nesta, nominato recentemente dal presidente Canfora direttore generale della Provincia di Salerno”.

Elezione nuova Provincia: Il PD cincischia, Volpe si organizza

SALERNO / BELLIZZI – Il 12 ottobre 2014 si eleggere il nuovo Presidente della Provincia, e mentre il PD cincischia sulle aspettative di De Luca, la destra si spacca, Volpe si organizza e intesse rapporti.
Saranno elezioni di 2° livello: Un altro passo verso il vuoto e verso una democrazia sempre piu’ sospesa, in uno scenario che tiene i Partiti lontani completamente travolti da un pericolosissimo trasversalismo che passa attraverso le prossime elezioni del presidente della Regione Campania

Sit in di protesta all’ASL Salerno: Sindaci snobbati e sbeffeggiati. Squillante non c’é

SALERNO / EBOLI / SCAFATI – Sindaci della provincia di Salerno in protesta presso la Direzione Generale dell’ASL, restano fuori. Squillante li snobba. Cirielli lo difende. Gravissime le dichiarazioni della Carfagna.
Melchionda: “difendiamo la sanità locale e la salute dei cittadini. Siamo di fronte ad un’azione punitiva nei confronti del nostro territorio. Quella della Direzione Generale dell’Asl è una gestione indegna della sanità locale. Gravissime le dichiarazioni dell’On. Carfagna.

Inchiesta rimborsi Regione Campania: Feste e cravatte con i soldi pubblici

SALERNO – Chiusa l’inchiesta sui rimborsi in Campania, 51 consiglieri rischiano il processo. Con i soldi del “frin frin” feste e cravatte e chiudono gli Ospedali. indagato anche il Sottosegretario Del Basso De Caro.
Tra i 51 indagati, 10 soni i Consiglieri regionali salernitani coinvolti: oltre alla Senatrice Eva Longo, Giovanni Baldi, Dario Barbirotti, Giovanni Fortunato, Monica Paolino, Anna Petrone, Donato Pica, Antonio Valiante, Luigi Cobellis, Gianfranco Valiante.

Scafati: Pronti 5 milioni di euro per il dragaggio del fiume Sarno

SCAFATI – Stanziati 5 milioni di euro per il Fiume Sarno. Aliberti: Presto ripartiremo con i lavori di dragaggio del fiume Sarno.
L’assessorato ai lavori pubblici e difesa del suolo della regione Campania commissariato da Edoardo Cosenza, finanzia con 5 milioni di euro i nuovi interventi per il dragaggio del fiume Sarno.

Scafati al voto: Diario delle ultime ore di Campagna elettorale

L’ARTICOLO E’ IN CONTINUO AGGIORNAMENTO
SCAFATI – “Diario di bordo” di una cronista senza la “Patente”, ma orgogiosa di esserla e di far parte della grande famiglia libera di POLITICAdeMENTE.
Ultime battute della campagna elettorale di Scafati. L’uomo da abbattere è Pasquale Aliberti. Riuscirà l’assalto? Pesce e D’Alessandro, i meglio piazzati ci provano. C’é chi dice la partita si chiuda al Primo turno.

Operatori Sociali in agitazione: Il PD di Scafati guida la protesta

SCAFATI – Operatori Siciali in stato di agitazione: E’ protesta a Palazzo Mayer. Il PD scafatese guida la protesta.
La sentenza del sindaco uscente: Modalità squallide di fare campagna elettorale sulla pelle di chi soffre.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente