"Umbria" tag

Umbria: Alleanza mal proposta e non compresa. Una lezione per la Sinistra

ROMA – Elezioni in Umbria. Per l’on. Conte (Leu): “Una lezione per la sinistra. Un’alleanza mal proposta e mal gestita”. 

I risultati elettorali aprono una discussione nella Sinistra italiana sulle alleanze. L’abdigazioni delle proprie prerogative politiche e l’affidamento di proposte e alleanze politiche improvvisate ad altrettanti personaggi politici improvvisati, si offre al proprio elettorato una visione che rappresenta la propria incapacità a rivestire determinati ruoli istituzionali. 

In Umbria si vota? Vince Salvini? La cioccolata ha le ore contate

PERUGIA – Domenica 27 ottobre si vota in Umbria? Si, le Fanta-elezioni per il rinnovo del Governatore e del Consiglio regionale. 

8 i candidati in corsa ma i più accreditati per la vittoria sono Bianconi e Tesei e con loso si scontrano PD e M5S da una Parte e Lega e Centrodestra dall’altra. Una campagna elettorale virtuale combattuta a Roma, nelle TV, sui social e fatta più di sondaggi appezzottati che di comizi. E i cazzari ne dicono di tutti i colori. E se vince Salvini la cioccolata ha le ore contate: È nera. 

Salerno: Solidarietà al Castello Arechi con “Un’Amatriciana d’aMare”

SALERNO – Domenica 18 settembre, ore 20.00, Castello Arechi: “Un’Amatriciana d’aMare”, una serata per il sostegno delle zone colpite dal sisma.
La grande festa di gastronomia e spettacolo “Un’Amatriciana d’aMare”, che si terrà negli spazi del Castello che domina Salerno per raccogliere fondi destinati alla “Sagra degli Spaghetti all’Amatriciana” che per l’occasione del 50° srà battezzata la “Sagra d’Italia”.

Solidarietà per le popolazioni colpite dal sisma dalla Sindaca di Battipaglia

BATTIPAGLIA – Terremoto: la Sindaca di Battipaglia esprime solidarietà alle popolazioni colpite e cordoglio per le vittime.
Cecilia Francese: «Un’altra tragedia, altro dolore. Ancora una volta troppe vittime. Stanotte a causa di una scossa di terremoto di magnitudo 6.0 un comune, quello di Amatrice in provincia di Rieti è stato praticamente».

Regionali Campania 2015: La sfida finisce 5 a 2 per il Centrosinistra

ROMA – La Sfida elettorale finisce 5 a 2 per il centrosinistra. Urne semivuote: è desertificazione elettorale; e indipendentemente dai risultati non è favorito nessuno. Ecco gli eletti partito per partito.
Gli Eletti: Toti (FI) e Zaia (Lega Nord) per il centrodestra; Rossi, Emiliano, Marini, Ceriscioli del PD. E mentre sono ancora in corso gli scrutini, in Campania Vincenzo De Luca prevale sull’uscente Stefano Caldoro. E mentre Berlusconi risorge, il PD e Renzi prendono una scoppola.

Il caso di Campagna: Storie di sopravvissuti. La memoria non va in vacanza

NAPOLI / CAMPAGNA – Martedì 3 marzo 2015, ore 10.30, Aula Magna dell’ Istituto Orazio Flacco di Portici, Napoli. La cultura della memoria. Il caso di Campagna: storie di sopravvissuti.
dei luoghi della memoria si parlerà nel terzo appuntamento del Progetto “1943-2015: la memoria non va in vacanza”. Ne discuteranno: Stefania Zuliani, Anna Skall, Francesco Soverina. A moderare l’incontro sarà Francesco Maria Lucrezi.

Congresso PD: La renziana Tartaglione è il nuovo segretario della Campania

NAPOLI – La renziana Tartaglione, con il 58.5% è il nuovo segretario regionale PD, sconfigge il lettiano Vaccaro fermo al 28% e il giovane Grimaldi al 14% circa. Ecco tutti i segretari PD eletti nelle 16 Regioni.
Vaccaro protesta e occupa la sede del PD salernitano, pare voglia protestare perché non è stato “paracadutato” bene. In Campania si sono recati alle urne oltre in 100mila, in calo rispetto alle precedenti nazionali, ma comunque un risultato. E si archivia una stagione politica: E’ arrivato il “nuovo”.

Primarie PD: Matteo Renzi stravince e archivia la nomenclatura

FIRENZE – Renzi: “A noi il compito di ridare credibilità alla politica e ricchezza all’Italia. Questa non è la fine della sinistra è la fine di un gruppo dirigente della sinistra.
Matteo Renzi ha vinto le primarie. E’ il Segretario del PD. Grande affluenza alle urne: in 3 milioni ai gazebo. Matteo Renzi è al 67.8%; Gianni Cuperlo al 18.00%; Pippo Civati al 13,8%.

Capilista, Candidati e Liste Camera e Senato di Sinistra Ecologia e Libertà

ROMA – Elezioni Politiche del 23 e 24 febbraio 2013. Ecco le teste di lista, Liste e i candidati Camera e Senato di Sinistra Ecologia e Libertà, Regione per Regione.
Tra polemiche, denunce di brogli, assegnazione dei primi posti in tutte le circoscrizioni d’Italia, e il paracadutaggio di “uomini militanti” molto vicini, Sinistra Ecologia e Libertà presenta le Liste. La para-democrazia annunciata è stata osservata nell’equilibrio equilibristico.

Donadi e Tabacci presentano Liste e Candidati del Centro democratico

ROMA – Pronta La Lista del Centro Democratico di Tabacci e Donadi, tra i candidati Flick, Rivera e Villoresi
Il Centro democratico, la coalizione di moderati alleati del centrosinistra, ha presenta i suoi candidati: Barbara Contini, Giovanni Maria Flick, Gianni Rivera, Pamela Villoresi. Francesco Rutelli invece non c’é.

Capilista Candidati e Liste complete del PD di Camera e Senato

ROMA – Ecco tutti i capilista del Partito Democratico per il Parlamento: sono 15 donne e 23 uomini, e tutte le Liste complete di Camera e Senato
La Direzione del PD con 6 astensioni ha approvato le liste per il Senato e la Camera, tra salvati e grandi esclusi e tanti inseriti. Bersani: “Piene di giovani e donne una rivoluzione al femminile che va oltre il 40%,. La lepre da inseguire siamo noi”.

Bersani vince il ballottaggio: E’ il candidato del Centrosinistra

ROMA – Affluenza in calo rispetto al primo turno, 2.6milioni alle urne. 500mila elettori in meno del primo turno.
Il Segretario PD Bersani con il 60.9% vince nettamente contro il 39.1% di Renzi. Una vittoria oltre le aspettative. Ora inizia il peggio: governare senza favole.

Parcheggi “Rosa” e azzurri: E’ solo una questione di civiltà

EBOLI – Parcheggi rosa e azzurri! Una questione di civiltà. Posti “riservati”, basati sul senso civico.
SEL chiede al Presidente del Consiglio Luca Sgroia di porre la questione dei Parcheggi dedicati, quanto prima all’ordine del giorno del Consiglio comunale.

Dal 2014 in Italia le Province saranno 51, in Campania 4

ROMA – Le Province saranno 51, la Riforma sarà attiva dal 2014. Cosi’ cambia la carta politica dell’Italia. Le elezioni si terranno a novembre 2013.
In Campania da cinque le province passano a quattro: Caserta, Salerno, Benevento accorpata con Avellino, e l’Area metropolitana di Napoli.

1° Festival Internazionale dei Prodotti di qualità a Scala sulla Costa d’Amalfi

SCALA – Costa d’Amalfi -Il 1° Festival Internazionale dei Prodotti di Qualità si terrà dal 22 al 29 luglio 2012 nel più antico Comune della Costa d’Amalfi.
Lunedì 23 luglio 2012, ore 11,30, Sala Consiliare del Municipio di Scala, Conferenza Stampa d’apertura del Primo Festival Internazionale dei Prodotti di Qualità.

La Corte Costituzionale Boccia i Piani di dimensionamento scolastici 2012-2013: Sono illegittimi

NAPOLI – La Corte Costituzionale fa giustizia sull’ingiustizia dei dimensionamenti scolastici e con la sentenza del 4/06/12, ne ha dichiarato l’illegittimità. La Giunta Caldoro e l’Assessore Miraglia ne prendano atto.
Il Piano 2012-2013, prevede 151 autonomie in meno, di cui 134 per il primo ciclo e 17 per il secondo. Napoli con la sua provincia avrà 57 autonomie in meno, Caserta 27, Salerno 38, Avellino 15 e Benevento 14. Una catastrofe se non si annulla immediatamente la delibera.

Mozzarella e Olio con Albanella alla 49^ Mostra Mercato Nazionale “Nero Norcia”

ALBANELLA – Il Comune di Albanella partecipa alla 49ª Mostra Mercato Nazionale del tartufo Nero Pregiato di Norcia e dei Prodotti Tipici. Mazzarella: un’esperienza positiva e propositiva alla quale Albanella, non poteva sottrarsi”.
17-18-19 e 24-25-26 febbraio 2012, Albanella con due stand promuovere il territorio: l’Olio d’oliva e la Mozzarella di Bufala.

Etica: Recuperiamo il nostro Patrimonio di architettura rurale

BATTIPAGLIA – Recuperare il nostro patrimonio, e recuperare lo studio dell’Istituto Agrario di Eboli a valore di censimento storico dell’archeologia rurale.
Agire sul terreno culturale per valorizzare la nostra storia e le nostre radici culturali. Ma con l’Anmministrazione Santomauro è tempo perso

Appalti pubblici e norme scandalose: Città saccheggiate

MILANO – La legge “obiettivo” ha sancito una condizione di assoluta libertà del general-contractor nell’affidamento di attività a progettisti, società di servizio, imprese.
Il ribasso rappresenta un guadagno netto rispetto al prezzo concordato con il committente. Insomma ci guadagnano tutti tranne la qualità dell’opera realizzata.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente