Amministrative Eboli 2020. Sfida a 3 tra Cariello, Santimone e Del Vecchio

Sono Santimone e Del Vecchio sostenuti ognuno da una sola lista a sfidare il Sindaco uscente Cariello e le sue 6 liste.

Saltati gli schieramenti tradizionali, di centrosinistra e centrodestra, oscurati tutti i partiti tranne l’inossidabile PCI. Cardiello non c’è e liquida il centrodestra. Si sfidano: 3 candidati a Sindaco; 8 liste e 185 candidati al Consiglio comunale; 17 a sostegno di Del Vecchio; 24 a sostegno di Santimone; 144 a sostegno di Cariello. Il voto regionale nemmeno è certo. Con Cariello votano in buona parte De Luca, altri Caldoro.

amministrative Eboli 2020_Alfonso Del Vecchio_Massimo Cariello_Donato Santimone

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Ecco le Liste e i Candidati alle prossime elezioni amministrative di Eboli del 20 e 21 settembre prossimo, 3 Candidati a Sindaco dopo il ritiro di Damiano Cardiello, 8 liste, complessivamente 185 candidati: 6 liste a sostegno del Sindaco uscente Massimo Cariello; Una a favore del Candidato Sindaco Donato Santimone, una a sostegno del Candidato Sindaco Alfonso Del Vecchio. Scomparsi tutti i Simboli dei Partiti Nazionali: PD, FI, M5S, FdI, Lega, PSI ecc. e con loro i tradizionali riferimenti alle coalizioni di Centrosinistra e Centrodestra. Tuttavia sebbene oscurati nei loro simboli sono ben visibili i riferimenti come nel caso delle due Liste di ispirazione PD a sostegno di Massimo Cariello, le altre sono vaghi riferimento indosso ai singoli candidati legati in qualche modo ai partiti di centrodestra. Anche LEU si “oscura” e sceglie, per sostenere Donato Santimone, un altro nome alla sua lista che ospita alcuni altri candidati non specificamente legati a LEU. Unico simbolo di Partito che orgogliosamente ha scelto di rappresentare se stesso è il PCI, il quale anche se non completa la lista a sostegno di Alfonso Del Vecchio lancia una sfida identitaria. Ultima notazione è l’assenza, per la prima volta da quando si svolgono le elezioni dirette del Sindaco e dei consiglieri comunali, del Centrodestra e dei partiti che al momento ne fanno parte: FI, Lega, FdI; Partiti però ampiamente rappresentati da singoli candidati nelle Liste che sostengono Cariello. Così come è roboante l’assenza del capogruppo consiliare di Forza Italia Damiano Cardiello, il quale proprio stamane, sul filo del rasoia della presentazione delle Liste, in una conferenza stampa sebbene coi i fascicoli contenenti 3 liste e candidati, ha annunciato rammaricato anche per un mancato dialogo con il suo Partito, la sua non candidatura ritenendo che in questa Campagna elettorale non vi sia serenità ne tantomeno agibilità politica, ma di questo ne trarremo un articolo a parte.

Ma se il quadro politico delle Elezioni Amministrative non è certo, quello delle Elezioni Regionali nemmeno è certo, infatti se con Cariello si vota in massima parte per il Governatore uscente Vincenzo De Luca si diversificano nella scelta dell’appoggio ai candidati, di meno per Stefano Caldoro e i vari candidati fatta eccezione di quelli candidati alla regione come Vitoantonio Marchesano, Rolando Scotillo, Giancarlo Presutto, Donato Gallotta. Non si conosce invece la posizione degli altri due candidati e delle loro liste

MASSIMO CARIELLO CANDIDATO SINDACO

Massimo Cariello

ALLEANZA DEMOCRATICA PER EBOLI

  1. Cosimo Brenga,
  2. Raffaele Caputo,
  3. Sara Celetta,
  4. Mario Ciaglia,
  5. Sara Ciancio,
  6. Deborah Corrado,
  7. Maria Laura D’Eboli,
  8. Daniel Di Matteo,
  9. Davide Ferrara,
  10. Francesco Forlano,
  11. Sandra Fornataro,
  12. Nadia Galdi,
  13. Maria Gallo,
  14. Massimo Giusti,
  15. Pasquale Infante,
  16. Ada Mandia,
  17. Emiliana Marra,
  18. Renato Mirra,
  19. Gianluca Morrone,
  20. Francesco Rizzo,
  21. Maria Teresa Sica,
  22. Cristian Somma,
  23. Gianluca Vairo,
  24. Anna Villani,

ASCOLTO CITTADINO

  1. Antonio Albano,
  2. Vittorio Bonavoglia,
  3. Rosa Budetti,
  4. Angela Busco,
  5. Laura Calenda,
  6. Sonia Coppola,
  7. Antonio Corsetto,
  8. Pier Paolo D’Amore,
  9. Maria Vita Della Monica,
  10. Maria Genovese,
  11. Giovanni Germano,
  12. Pierluigi Giarletta,
  13. Ennio Ginetti,
  14. Annamaria Giordano,
  15. Vito Iorio,
  16. Grazia Marisei,
  17. Nevina Mirra,
  18. Simona Naimoli,
  19. Cosimo Naponiello,
  20. Monica Pacifico,
  21. Giuseppe Piegari,
  22. Gerardina Tesauro,
  23. Nunzia Triggiano,
  24. Renato Trotta,

CRESCIAMO ANCORA

  1. Cosimo Pio Di Benedetto,
  2. Giancarlo Presutto,
  3. Cosimina Cennamo,
  4. Giuseppe La Brocca,
  5. Vincenzo Marchesano,
  6. Matteo Balestrieri,
  7. Giuseppina Caliendo,
  8. Marina Cerrone,
  9. Carmela Chiagano,
  10. Paola Costa,
  11. Andrea D’Amato,
  12. Maria Rosaria Di Fiandra,
  13. Monica Di Gaeta,
  14. Antonietta Facenda,
  15. Vincenza Ferrara,
  16. Antonietta Gagliardi,
  17. Annarosa Guida,
  18. Carlo Lettieri,
  19. Antonio Lamanna,
  20. Ausilia Longobardi,
  21. Assunta Morello,
  22. Felicia Nigro,
  23. Fernando Sada,
  24. Emanuele Santimone,

EBOLI, A TESTA ALTA

  1. Angela Lamonica,
  2. Catia Boffa,
  3. Daniela Cobuccio,
  4. Alessia De Cesare,
  5. Concetta Di Cosmo,
  6. Gianmario Forlenza,
  7. Gerardo Lamanna,
  8. Tommaso Maioriello,
  9. Sonia Mazzella,
  10. Luigia Mazzini,
  11. Elisianne Oliva,
  12. Rita Pendino,
  13. Emmanuel Pili,
  14. Antonio Ristallo,
  15. Luisa Rotondo,
  16. Loredana Russo,
  17. Teresa Sparano,
  18. Nicola Sperandeo,
  19. Francesco Squillante,
  20. Mario Trevisant,
  21. Filomena Lamberti,
  22. Gabriele Calabrese,
  23. Claudio Vecchio,
  24. Franco De Martino,

EBOLI AL CENTRO

  1. Bolcina Simona,
  2. Clemente Vincenzo,
  3. Cuomo Vito,
  4. Dante Irene,
  5. Del Plato Francesco,
  6. De Vita Amalia,
  7. Domini Maria Carmela,
  8. Donnantuoni Anna,
  9. Giovane Valentina,
  10. Grasso Roberto,
  11. Guadagno Raffaele,
  12. Guarnieri Jessica,
  13. Liliano Cosimina Grazia,
  14. Loffredo Valentina,
  15. Masala Emilio,
  16. Merola Pierluigi,
  17. Oancea Iuliana,
  18. Palladino Irene,
  19. Petrosino Germano,
  20. Pisciotta Antonietta,
  21. Salviati Pasquale,
  22. Senatore Anna,
  23. Sgritta Gianmaria,
  24. Vocca Francesca,

EBOLI POPOLARE

  1. Vecchio Fausto,
  2. Rosamilia Filomena,
  3. Busillo Carmine,
  4. Adduono Angelo,
  5. Bellisario Antonia Tania,
  6. Buccella Romina,
  7. Caponigro Armando,
  8. Caputo Francesco,
  9. Concilio Teresa,
  10. Curcione Andrea,
  11. Di Luna Isidoro,
  12. Di Stefano Rosario,
  13. Ippolito Vincenzo,
  14. Magliano Felice,
  15. Marino Giorgia,
  16. Nappo Nicola,
  17. Pagano Fabiana,
  18. Paolillo Raffaela,
  19. Perillo Aldo,
  20. Pietrofesa Annalisa,
  21. Polito Lucilla,
  22. Rosati Rita,
  23. Rufolo Rita,
  24. Tenza Chiara,

DONATO SANTIMONE CANDIDATO SINDACO

Donato Santimone

LA CITTA’ DEL SELE

  1. Bisogno Egidio,
  2. Cicalese Rosario,
  3. Conte Antonio,
  4. Coiro Fernando,
  5. Comite Gianpiero,
  6. Crisci Giovanna,
  7. Curcio Massimiliano,
  8. Di Biase Violanda,
  9. Di Candia Camilla,
  10. D’Onofrio Francesco,
  11. Forlano Virginia,
  12. Gaeta Carmine,
  13. La Padula Raffaele,
  14. Morena Tobia,
  15. Moscariello Cesare,
  16. Palma Alessia Saveria,
  17. Petrone Antonio,
  18. Piccirillo Giuseppe,
  19. Pirozzi Antonietta,
  20. Ruocco Pasquale,
  21. Sammartino Francesca,
  22. Santoro Maria Rosaria,
  23. Vairo Mariano,
  24. Villecco Marianna,

ALFONSO DEL VECCHIO CANDIDATO SINDACO

Alfonso Del Vecchio

PCI

  1. Avallone Concetta,
  2. Caggiano Antonio,
  3. Chiagano Francesco Pio,
  4. Del Vecchio Maria Libera,
  5. Fella Adriana,
  6. Friello Cheyenne,
  7. Migliorini Elvira,
  8. Mirra Francesco,
  9. Paesano Annamaria,
  10. Pellegrino Pietro,
  11. Pindozzi Antonio,
  12. Sabato Rosario,
  13. Sansone Raffaele,
  14. Santaluce Carmela,
  15. Santangelo Carmine,
  16. Santucci Carmine,
  17. Setaro Giovanni.

Eboli, 22 agosto 2020

Ha collaborato all’articolo Marco Naponiello

5 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. Il mio pronostico: Cariello 72%, Santimone 23%, Del Vecchio 5%. Astensionismo alto.
    Le campagne elettorali a Eboli sono state sempre bellissime, questa sarà una palla.

    • Non ho sbagliato di molto …

  2. Iniziano le danze, mi auguro che la campagna elettorale sia meno aspra della precedente e che qualche candidato consigliere abbia realmente a cuore le sorti della nostra città.
    Mi preme dire che se si fa opposizione per cinque anni con un tale impegno e dedizione chiedendo trasparenza, buon governo e crescita della città, non si può abbandonare mezz’ora prima della presentazione delle liste la corsa alla poltrona di Sindaco, perché le 200 interrogazioni e denunce varie non sono servite a nulla a questo punto, riflettendo bene abbiamo e si è visto nella conferenza stampa un uomo solo abbandonato dal Coordinamento del suo Partito a tutti i livelli (Cittadino/Provinciale/Regionale), ma siamo sicuri che il consigliere Cardiello aveva 3 liste pronte?
    Il primo contendente è il candidato a sindaco Santimone, che partito con una presentazione ufficiale a fine giugno (https://www.massimo.delmese.net/156062/donato-santimone-candidato-a-sindaco-di-eboli-24ore-dopo/) con tanto di benedizione di un partito e di un Senatore, si ritrova alla consegna il giorno 22 agosto udite udite, con un unica lista per contrastare il Sindaco uscente e con il partito del Senatore che si è dileguato non presentando nemmeno una propria lista??? Anche in questo caso mi sorge un dubbio sulla possibilità e capacità di Santimone & Co. a formare le liste visto il risultato finale, anzi ad essere onesto è riuscito a trovare 24 candidati è quasi una vittoria per lui. Non mi esprimo sulla lista tutti hanno diritto a mettersi in gioco dai 18 ai 100 anni, ma qui siamo alle soglie del miracolo anche se alcuni “Grandi Elettori” hanno già indicato i loro candidati l’età spesso è un fattore importante.
    Del Vecchio merita un plauso per la coerenza, l’impegno e il credo nelle proprie idee da anni, in questo caso è comprensibile la difficoltà a formare una lista, ma potrebbe essere una sorpresa positiva raccogliendo i voti di tutti i delusi della non politica degli altri due schieramenti.
    Ecco arrivati all’Armata Cariello che pretende giustamente di essere confermato, ma visto i contendenti già dal primo turno con le sue sei liste, anche qui senza commenti sui candidati in questa coalizione tutti dai 18 ai 100 anni hanno diritto ad una “poltrona”. Cariello non ha avuto problemi a formare le liste tra uscenti ed entranti abbiamo candidati di estrema destra e candidati di estrema sinistra passando per centristi ex socialisti, leghisti, democratici, eccetera eccetera, eccetera tutti a braccetto sotto la bandiera attuale (penso il PD) di Cariello, abbiamo anche doppie candidature Comune e Regione!!!
    Signori, aspettiamo i vostri programmi che sicuramente ci parleranno di Litoranea, Centro Storico, Pezzullo, Pala Sele, Svincolo Autostradale, Smart City, Ambiente e qualche altro argomento degli ultimi venticinque anni.
    Oggi sicuro abbiamo in eredità tutti noi, una città peggiore del 2015 e del 2010, e forse pure del 2005.
    Ricordo che si vota anche per un referendum, ma nessuno ne parla lì non ci si può candidare.

  3. Credo che il 22 settembre ci saranno delle sorprese, a parte Cariello che andrà alla grande, molti consiglieri ed assessori uscenti non saranno rieletti. Chi vivrà vedrà.

  4. Previsioni: Al primo turno : Cariello = 49,8 %
    Santimone = 30,20 %
    Del Vecchio = 3,5 %
    Astensione = 16,50 %

    Al ballottaggio :
    Cariello = 48,50 %
    Santimone = 51,50 %
    Eletto Sindaco: Donato Santimone

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente