COMUNICATI STAMPA del 19 novembre 2010

COMUNICATI STAMPA del 18 e 19 novembre 2010

Eboli:
– Il Sindaco di Eboli denuncia ISVAP.
– Sindaco: La difesa dell’Ospedale azione comune delle istituzioni.
Battipaglia:
– Progetto “Seminiamo la speranza” alla “Sandro Penna”.
Salerno:
– Comune di salerno – “Merenda sana a scuola”.
– “Mobilità sostenibile”: Sottoscritto accordo con la MGG per un nuovo pulmino.
– Costituito il Dipartimento ‘Legalità e Sicurezza” del Pd Salerno.
– Termovalorizzatore, Landolfi (Pd): “Cirielli si affidi alla lungimiranza di chi ci governa!”.

………………………….  …  ………………………….

COMUNE di EBOLI
Ufficio Stampa del Sindaco

COMUNICATO STAMPA

Oggetto: La difesa dell’Ospedale azione comune delle istituzioni.

Ospedale Eboli

La difesa dell’ospedale di Eboli è stata e sarà azione comune di tutte le istituzioni, politiche e sindacali, come testimoniato da Consiglio Comunale, commissione consiliare ed altri organismi.

Si tratta dia azioni per gli obiettivi programmati: nessun regalo! L’ospedale di Eboli ha urgente necessità di personale; dobbiamo insistere per tale risultato, altrimenti l’ospedale finisce per consunzione.

Vogliamo l’accordo di programma per il nuovo nosocomio; prima ancora della localizzazione, vogliamo vedere gli atti che impegnano la Regione per la sua realizzazione.

Vogliamo insieme realizzare l’immediata gestione autonoma e poi l’azienda sanitaria della del Sele.

Lavoriamo per questo, con una forte iniziativa pubblica.

Eboli, 18 novembre 2010

Martino Melchionda
Sindaco di Eboli

………………………………  …  ………………………………….

COMUNE di EBOLI
Ufficio Stampa del Sindaco

COMUNICATO STAMPA

Oggetto: Il Sindaco di Eboli denuncia ISVAP.

Martino Melchionda

La Giunta comunale di Eboli ha denunciato all’Isvap, all’Ania ed alla Procura della Repubblica di Salerno gli abusi a carico dei cittadini residenti nel Comune di Eboli in merito alle disdette immotivate ed ingiustificate di contratti di assicurazione RC auto, inoltrate da primarie compagnie assicurative operanti sul territorio.

Il provvedimento è stato assunto giovedì scorso, dopo un’ampia discussione nel corso della quale l’esecutivo guidato da Martino Melchionda ha disapprovato e contestato la condotta discriminatoria e gravemente lesiva messa in atto dalle compagnie di assicurazione.

La decisione della Giunta comunale giunge in conseguenza di una lunga serie di segnalazioni che hanno denunciato il fenomeno delle disdette a carico di utenti residenti sul territorio comunale.

EBOLI, 19 NOVEMBRE 2010

……………………………….  …  ………………………………..

Giunta Regionale della Campania
Area Generale di Coordinamento
Sviluppo Attività Settore Primario
Settore Tecnico Amministrativo Provinciale Foreste (STAPF)

Salerno

COMUNICATO STAMPA

Oggetto: Progetto “Seminiamo la speranza” alla “Sandro Penna”

BATTIPAGLIA – Il 23 novembre prossimo presso la scuola “Sandro Penna” in via Rosa Iemma a Battipaglia, con inizio alle ore 10, si svolgerà la cerimonia di consegna delle piantine forestali e degli attestati del percorso didattico ”Giardiniere di speranza”, a conclusione del progetto “Seminiamo la speranza”, curato dal Settore Foreste di Salerno della Regione Campania, con la collaborazione del Comune di Battipaglia e dell’associazione Cittadinanzattiva.

“Seminare ed allevare una piantina vuol dire coltivare una speranza forte: creare una città bella da vivere” e rappresenta il filo conduttore di quest’esperienza che ha coinvolto 177 alunni delle scuole primarie di Battipaglia, che hanno partecipato alla raccolta dei semi, alla semina e al trapianto per la produzione delle piantine forestali presso il vivaio forestale regionale “ Destra Sele” nel Comune di Eboli.

Saranno presenti per la consegna degli attestati e delle piantine il sindaco di Battipaglia Dr Giovanni Santomauro, il dirigente del Settore Foreste di Salerno Dr Francesco Landi, il referente scuola Cittadinanzattiva Bachisio Antonio Siotti.

Salerno, 18 novembre 2010

…………………………………  …  ………………………………….

PARTITO DEMOCRATICO
Salerno

COMUNICATO STAMPA

Termovalorizzatore, Landolfi (Pd Salerno): “Cirielli si affidi alla lungimiranza di chi ci governa!”

“Il Presidente della Provincia di Salerno deve avvalersi delle facoltà politiche che ha, nel suo duplice ruolo di parlamentare e presidente, per difendere le sue argomentazioni. Sorrida, la prenda meno sul serio sul piano delle ‘questioni di principio’ e si affidi alla sapiente lungimiranza di chi ci governa”, afferma il segretario provinciale del Pd Salerno, Nicola Landolfi, dopo il blitz del segretario nazionale del Partito, Pierluigi Bersani, durante il Cdm a Palazzo Chigi, sulla questione rifiuti in Campania e sulla gestione dei termovalorizzatori.

“Il buon nome della provincia di Salerno, in quanto territorio, si tutela da sé. Certo, se poi riuscissimo a risolvere definitivamente l’emergenza rifiuti..sarebbe meglio! In quanto Ente, registriamo poco o nulla: magari l’ ‘obbedienza’ alle ‘disposizioni dall’alto’ che arriveranno nei prossimi giorni”, conclude Landolfi.

Salerno, 18 novembre 2010

………………………  …  ……………………….

PARTITO DEMOCRATICO
Salerno

COMUNICATO STAMPA

Oggetto: Costituito il Dipartimento ‘Legalità e Sicurezza” del Pd Salerno in ricordo di Angelo Vassallo.

Lunedì, la Commissione regionale anticamorra, presieduta da Gianfranco Valiante, sarà a Pollica

Costituzione dipartimento legalità

SALERNO – Giovedì pomeriggio, presso la sede provinciale del Partito, alla presenza del segretario provinciale, di dirigenti provinciali, e del consigliere regionale Gianfranco Valiante, ha avuto luogo il primo incontro per la costituzione del Dipartimento ‘Legalità e Sicurezza’ del Pd Salerno.

Riccardo Falcone, da anni impegnato nell’associazionismo antimafia, ne organizzerà il lavoro, coinvolgendo la società civile e cooperando con Gianfranco Valiante che, in qualità di presidente della Commissione regionale di Inchiesta, sarà lunedì prossimo, 22 novembre, alle ore 15.00,  a Pollica.

“La ragione della costituzione del Dipartimento è dunque tutta nella volontà di riportare al centro del dibattito e dell’agenda politica, anche nel territorio della Provincia di Salerno, il tema della legalità”, ha dichiarato Riccardo Falcone.

Di seguito le proposte emerse al termine della discussione:

  • Avviare un percorso di formazione e di confronto, una vera e propria scuola di formazione politica sul tema dell’impegno, della testimonianza e della responsabilità nell’azione politica. Ai giovani va detto che chi governa è chiamato a governare, non a comandare. E ai giovani va insegnato come si governa nella legalità e nella trasparenza.
  • Imporre con forza il tema dell’etica e della moralità in politica, anche e soprattutto attraverso il rispetto del codice di autoregolamentazione redatto ed approvato dalla Commissione Parlamentare Antimafia e che si sofferma proprio sul tema della composizione delle liste elettorali e della individuazione della candidature. Un Codice rimasto lettera morta secondo la stessa Commissione Antimafia, che ha citato casi eclatanti registrati in Regione Campania e in Provincia di Salerno.
  • Acquisire al DNA del Partito Democratico la prassi della denuncia come strumento di verità e di giustizia.
  • Imporre il tema del riutilizzo sociale dei beni confiscati alle mafie, chiedendo a tutti, a cominciare dagli enti locali, di assumersi in questa battaglia le proprie responsabilità. Assolutamente condivisibile la proposta contenuta nel manifesto del PD Campania di favorire al più presto l’apertura di una sede distaccata nella nostra Regione dell’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati.

Nella sola Provincia di Salerno, secondo l’Agenzia del Demanio, al 31 dicembre 2009 esistono 174 beni immobili confiscati, dei quali 106 destinati e consegnati. Molti di essi giacciono in condizioni critiche perché gravati da ipoteche, pignorati o peggio ancora occupati dai mafiosi o dai loro familiari. Tutto questo non è tollerabile.  L’attacco ai patrimoni criminali è la vera frontiera della lotta alle mafie e vale quanto, se non più, di tutti gli arresti eccellenti messi a segno nell’ultimo periodo.

  • Imporre il tema della riscoperta della Bellezza che si fa segno tangibile di Etica: difendere dunque il territorio e l’ambiente dagli attacchi delle organizzazioni mafiose.
  • Educarci a riconoscere le peculiarità dei singoli territori, imponendo il tema della sicurezza, garantendo investimenti e azioni mirate e concrete.

Salerno, 19 novembre 2010

……………………  …  …………………….

COMUNE di SALERNO
Ufficio Stampa del Sindaco

COMUNICATO STAMPA

“Mobilità sostenibile”: Sottoscritto accordo con la MGG per un nuovo pulmino per i servizi social.

trasporto_disabili

SALERNO – Il Comune di Salerno, in accordo con la Ditta MGG Italia spa, azienda che si occupa di mobilità garantita gratuita, patrocina un progetto di mobilità sostenibile che prevede la concessione in comodato gratuito di un autoveicolo destinato specificamente al servizio sociale, ed in particolare al trasporto di categorie e persone svantaggiate.

Tale automezzo sarà utilizzato per il trasporto di anziani e disabili dall’associazione AOS, con la quale il Comune è convenzionato.

In virtù dell’accordo stipulato, tutti gli oneri relativi alle spese di assicurazione, tassa di circolazione e manutenzione del mezzo saranno sostenuti dalla MGG Italia srl, mentre a carico dell’associazione saranno solo le spese relative al carburante.

La MGG Italia provvederà all’acquisto ed alle opportune modifiche dell’autoveicolo finanziandolo con la raccolta di inserzioni pubblicitarie delle aziende del territorio (inserzioni che saranno poi collocate sulla carrozzeria del mezzo).

La decisione di attivare l’accordo è stata adottata tenendo conto delle ampie referenze fornite dalla MGG Italia, che ha già attivato collaborazioni analoghe con altri Comuni della Provincia (Castel san Giorgio; Sarno; Scafati), oltre che con Enti Locali e Comunità Montane di altre province e regioni: per una azione complessiva documentata, come sottolinea Raffaele Di Pancrazio procuratore di MGG Italia per il centro-sud, dagli oltre 1.100 mezzi forniti a enti pubblici sul territorio nazionale.

L’Amministrazione Comunale di Salerno con gli Assessori  Ermanno Guerra (Politiche Sociali) e Luca Cascone (Mobilità) ha inteso patrocinare tale innovativa iniziativa, proposta dall’associazione AOS della presidente Ubbidiente Raffaella, per favorire la mobilità degli utenti diversamente abili.

I dettagli di questa creativa sinergia pubblicità-servizio sono stati illustrati giovedì 18 novembre alle ore 11.00 presso il Salone del Gonfalone del Palazzo di Città dagli Assessori Luca Cascone (Mobilità) ed Ermanno Guerra (Politiche Sociali).

Erano presenti i rappresentanti dell’azienda fornitrice e dell’associazione beneficiaria

Salerno 19 novembre 2010

………………………….  …  …………………………..

COMUNE di SALERNO
Ufficio Stampa del Sindaco

COMUNICATO STAMPA

“Merenda sana a scuola”: conferenza stampa di presentazione al Comune di Salerno

Prima colazione

SALERNO – Lunedì 22 novembre p.v. alle ore 11.30 nella Sala del Gonfalone del Comune di Salerno sarà presentata l’iniziativa – in collaborazione con la Centrale del Latte di Salerno – dedicata all’educazione alimentare : “Merenda sana a scuola” che prevede la promozione nelle scuole materne e negli asili nido municipali del consumo di latte e frutta.

All’incontro con la stampa interverranno il Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca, l’Assessore alle Politiche Sociali Ermanno Guerra, il Vice Sindaco ed Assessore alla Pubblica Istruzione Eva Avossa, il Presidente della Centrale del Latte Vincenzo Cesareo.

Salerno19 novembre 2010

……………………………..  …  ………………………………

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente